Da grande voglio fare il social media manager

Da grande voglio fare il social media manager
Tempo stimato di lettura: 2 minuti, 16 secondi
Pubblicato il 20 marzo 2018

Guarda attentamente questa foglia perché la rivedrai nella comunicazione online di qualsiasi brand questa primavera/estate 18. Essere un social media manager vuol dire sapere questo e molto di più.

Da grande voglio fare il Social Media Manager

Ognuno nel nostro settore si etichetta in un modo, da social media manager a digital specialist, da digital marketing manager a community manager, la verità è che questo ruolo non solo è fondamentale ad oggi per le aziende ma soprattutto è molto versatile.

Che fa il social media manager?

È quella figura che in agenzia, in azienda o come freelance e consulente esterno si occupa di redigere un piano strategico e editoriale per la comunicazione online di un brand. Wikipedia da questa definizione in particolare:

“È una figura professionale che si rivolge alle aziende, alle organizzazioni o alle istituzioni, ma anche a figure pubbliche e VIP che vogliono curare la propria immagine sui social network.”

Quindi come dicevamo il social media manager si occupa della percezione che gli utenti online hanno di un determinato brand, colui che cura l’immagine online di un brand.

Che skills deve avere un buon social media manager?

Delle caratteristiche che un social media manager dovrebbe avere ne abbiamo parlato proprio recentemente sul nostro blog, trovi l’articolo a questo link. In sintesi un buon smm deve avere:

  • ottime capacità comunicazione
  • capacità di comprensione delle dinamiche dei media
  • capacità di analisi
  • capacità di gestione di un team di lavoro
  • capacità di project management
  • e soprattutto… tanta creatività

Come si diventa social media manager?

Per diventare social media manager c’è bisogno di tanta formazione, non per forza universitaria, l’importante è leggere e studiare ogni giorno da fonti autorevoli. Un buon social media manager deve essere sempre al passo con gli aggiornamenti delle piattaforme sociali e soprattutto deve riuscire a percepire le tendenze relative a diversi ambiti in modo da proporre strategie attuali e innovative. Il bello del web è che puoi trovare una marea di contenuti ben fatti ed interessanti da cui iniziare a farti un’idea di questo lavoro.

Come in ogni professione ciò che farà la differenza è la pratica, quindi buttati e sperimenta!

Che libri leggere per diventare un social media manager?

Ti consiglio 3 libri che puoi iniziare a leggere per entrare nel mondo del web e vederlo dal punto di vista professionale:

1) Social Media Marketing – Hoepli

2) La mucca viola – Seth Godin

3) Strategia digitale

 

Vuoi diventare un social media manager?

Laura De Vincenzo docente di Generazione Vincente Academy - devi napoli

Ti segnalo un corso di 160 ore interamente gratuito: a Napoli dal 16 aprile al 25 maggio 2018 l’azienda Generazione Vincente Academy specializzata in alta formazione su tutto il territorio nazionale organizza un corso molto pratico e ricco di contenuti realizzati da docenti esperti che lavorano nel mondo della comunicazione.

Un’occasione decisamente da non perdere, trovi tutte le informazioni qui.

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

Shares