Vuoi coinvolgere il tuo pubblico su Facebook? Prova il pubblico personalizzato!

Tempo stimato di lettura: 2 minuti, 6 secondi
Pubblicato il 21 febbraio 2017
in: - 2 commenti

C’è una novità nel panorama Facebookiano (sì, un’altra) e la trovi all’interno di Business Manager, sezione pubblico. Ma esaminiamola in passaggi.

Vuoi un modo per recuperare le persone che hanno interagito con la tua pagina? 

Con pubblico personalizzato potrai scegliere se creare una campagna dedicata alle persone che hanno

  1. visitato e interagito con la tua pagina e le inserzioni (Messanger compreso),
  2. visitato la tua pagina,
  3. interagito con un post o un’inserzione (reazioni incluse),
  4. cliccato sul pulsante che invita all’azione (ottima soluzione per il retargeting),
  5. inviato un messaggio alla tua pagina,
  6. salvato la tua pagina o un post (utile per contattare le persone che si sono dimostrate tanto interessate ai tuoi contenuti da salvarli!).

Le dimensioni contano?

Ma no, e nemmeno su Facebook!

Il motivo è semplice e te lo ripeterò anch’io come altri professionisti del settore hanno già fatto: avere un pubblico molto ampio a cui indirizzare la tua inserzione (lo stesso vale per la miriade di like alla pagina) non serve a nulla se l’interesse della maggior parte di questi utenti è nullo.

Ecco perché questo nuovo strumento di targetizzazione messo a disposizione da Facebook può esserti davvero utile.

Ora puoi costruire il tuo pubblico target sulla base delle interazioni con la tua pagina e con le tue precedenti inserzioni. Potrai così dedicarti solo alle persone a cui interessano i tuoi contenuti (o che per qualche motivo ne sono stati attratti) e personalizzare i tuoi messaggi.

Ora corri ad aprire Business Manager, così vedremo insieme alcuni passaggi.

Da gestione inserzioni scegli in basso tutti gli strumenti e clicca su pubblico.

Fatto?

Bene, clicca su crea pubblico e dal menu a tendina scegli pubblico personalizzato.

Seleziona l’ultima voce interazione su Facebook

e clicca su pagina.

Apparirà la finestra dei nostri sogni e come d’incanto potrai scrivere la trama della tua storia a lieto fine.

Non dimenticare di scegliere quanti giorni far analizzare a Facebook! Più alto sarà il numero di giorni, più grande sarà il pubblico. Ma ricorda: gli utenti che hanno interagito con la tua pagina o le tue inserzioni più di 180 giorni fa (è una stima) si ricorderanno con più difficoltà il motivo per cui hanno compiuto l’azione. Morale della favola? Accorcia il periodo e vai sul sicuro.

Infine, nomina il tuo pubblico personalizzato e attendi 30 minuti che il nostro caro Facebook lavori per te. Riceverai una notifica quando tutto sarà pronto.

Se già hai provato questa nuova opzione (o appena lo farai), scrivici le tue opinioni nei commenti!

Grazie alla fonte socialmediaexaminer.com.

  • Carmina Sacco

    Lo sto utilizzando e devo dire che funziona molto bene. Inoltre se associato al pubblico pixel è utile per fare delle campagne a/breve test ☺

  • Martina Guglielmi

    Ciao Carmina, concordo! Grazie del commento.

Shares