Perchè ho scelto Joomla nella giungla dei CMS

Tempo stimato di lettura: 3 minuti, 41 secondi
Pubblicato il 8 novembre 2013

Volete sapere perchè nella mia esperienza di web designer ho scelto joomla fra i vari CMS presenti sul mercato?

Se da questo post vi aspettate una risposta frutto di attente valutazioni effettuate soppesando i pro e i contro, i mezzi e i fini per ottenere un improbabile ottimo partiano… beh probailmente rimarrete delusi perchè nella mia risposta non troverete traccia di alcun calcolo razionale nè un fondamento di scelta ponderata!

Quindi, come è nato questo grande amore fra me e Joomla?

La mia risposta è che un po’ come avviene per i grandi amori la cosa è avvenuta più o meno per caso!

Come è sbocciato questo grande amore?

Sbocciare

Tutto iniziò quando il mio vecchio dirigente mi convocò nel suo spazioso ufficio (era due metri per due e ci occupavamo di tutto tranne che di web) dicendomi: “Sai Max, so che sei uno smanettone, l’azienda avrebbe bisogno di un sito web, te la senti?” Naturalmente io di sviluppo non ne sapevo nulla e mi limitavo ad essere un lurker del web e poco altro.

Nonostante ciò il mio istinto suicida prevalse e  la mia risposta fu affermativa e qualche giorno dopo mi trovai nell’ufficio (enorme stavolta) del nostro consulente informatico che avrebbe dovuto darmi qualche dritta su come affrontare l’arduo compito.

E fu lì che per la prima volta sentii parlare di Joomla!

La prima cosa che pensai fu: “bello!! un sistema di sviluppo che non richiede alcun software installato sul mio pc ed è tutto sul web!!“.

Inutile dire che nei giorni successivi mi ci buttai anima e corpo cercando in rete una risposta a tutte le soluzioni e ai problemi che incontravo lungo il mio impervio percorso.

E sapete che vi dico? Di riposte ne ho trovate un sacco, sia da altri utenti che avevano avuto a suo tempo problemi simili al mio sia come risposta ai miei quesiti diretti postati sui forum di joomla.it o su altri canali.

Ed è stato qui che è nato il vero innamoramento per joomla, non nei menu o nella gestione dei template (tanto per dirne due a caso), ma nella grande forza della community! Si perchè una volta che si entra nella famiglia di joomla è davvero difficile uscirne, tra il portale di joomla.it che anche grazie al suo forum rappresenta una vera miniera di informazioni per joomla e tutta in italiano.

Joomladay

Ma non finisce qui, la community di Joomla si ritrova al Joomladay una volta all’anno già da molti anno girando per molte città d’Italia, esistono inoltre sul territorio nazionale numerose associazioni regionali che come mission hanno l’obiettivo di diffondere joomla e lo fanno organizzando dei corsi web sull’uso del CMS, alcuni dei quali sono anche gratuiti per gli associati! Io stesso sono un membro attivo dell’associazione Joomla Veneto alla quale devo moltissime delle mie conoscenze e nella quale ho avuto l’opportunità di conoscere tanti stimatissimi colleghi con i quali condividere idee e progetti legati al web e al mondo di Joomla.

Il risultato di tutta questa condivisione della conoscenza (joomla è una parola keniana e signfica “tutti insieme”) ha portato ad una crescita della conoscenza e alla voglia di mettersi in gioco e sperimentarsi in nuovi progetti.

Lungo il mio percorso mi sono imbattuto anche per esigenze professionali con altri CMS che magari per alcuni aspetti possono anche essere più intuitivi e più efficaci di Joomla, come ripeto qui non voglio fare una disamina sui pro e i contro di ogni CMS anche perchè sono convinto che una risposta univoca su quale CMS sia migliore rispetto agli altri semplicemente non esiste come non esiste una risposta a chi chiede se è meglio IOS o Android (qui volevo scatenare un flame).

Dunque perchè quando posso decidere quale sistema utilizzare scelgo Joomla? perchè fino ad ora ha sempre risposto ottimamente alle mie esigenze e non mi pare poco!

E se le castagne dal fuoco non me le ha tolte joomla lo ha fatto quasi sempre una fra le moltissime estensioni a disposizione che ne incrementano le potrenzialità a dismisura (se utilizzate con cautela e non abusate).

Passato un po’ di tempo a ricevere e condividere la conoscenza sul verbo di joomla è con grande onore e piacere che mi trovo a presentare un webinar interamente dedicato a Joomla che si terrà la prossima settimana proprio qui su webhouse, realtà di cui faccio parte da circa un anno e mezzo e di cui sono letteralmente entusiasta. E allora perchè non mettere insieme due grandi amori (parlando di web ovviamente…)?

Shares