Google Places for Business introduce la possibilità di rimuovere un’attività

Tempo stimato di lettura: 0 minuti, 57 secondi
Pubblicato il 7 agosto 2013
in: - 3 commenti

Google Place for Business è  uno strumento di #Google molto valido che permette ad aziende e attività commerciali di crearsi uno proprio spazio personale sul più famoso motore di ricerca attraverso un’iscrizione semplice e gratuita. I vantaggi? Presto detti: aumento esponenziale della propria visibilità e scheda personalizzata con tutte le informazioni principali della propria azienda o attività (sito web di riferimento, contatti, orari di apertura, recensioni, opinioni…).

Da oggi, chi è iscritto troverà sulla nuova dashboard, integrata in Google+, una nuova opportunità: quella di rimuovere un elemento dalla lista. Basterà cliccare sul simbolo dell’ingranaggio e dal menù a tendina scegliere l’opzione “rimuovi dalla lista”. Attenzione però: una volta compiuta questa azione, non c’è “CTRL+Z” che tenga, cioè non si può più tornare indietro. Attualmente questa novità è a disposizione solo per i nuovi utenti, ma presto potranno usufruirne anche tutti gli altri. Chi dovesse invece segnalare la chiusura di un’attività può farlo come sempre da Google+ o Google Maps attraverso il pulsante “Modifica”.

Google sta lavorando al completamento della nuova versione, in modo da recuperare tutte le opzioni della precedente e offrirà in continuazione nuovi strumenti per i proprietari integrati in un’unica piattaforma.

Shares