Modelli di Fatture per Regimi dei Minimi

Tempo stimato di lettura: 1 minuto, 0 secondi
Pubblicato il 21 novembre 2012

Da Gennaio 2015 è cambiato il regime agevolato per le giovani P.IVA, questo modello fa riferimento alla normativa di legge precedente.

Da Gennaio 2013 è obbligatorio aggiungere la seguente dicitura: “Attività professionale di cui alla legge 14 gennaio 2013, n. 4” ed il costo della marca da Bollo è passato a 2.00€

Stufo della solita fattura? Vuoi un tocco di originalità nei tuoi documenti? Dopo averti regalato i modelli di ritenute d’acconto, oggi Webhouse ti regala la sua ultima fatica: due modelli gratuiti di fatture per i regimi dei minimi adatte a tutti i professionisti.

Prendendo spunto da alcuni esempi testuali validi abbiamo realizzato questi modelli in due varianti di colore e stile, modificabili liberamente con Adobe Illustrator o Adobe Acrobat Professional.

La risorsa può essere utilizzata liberamente a patto di non essere modificata e, cortesemente, citando l’autore. Nello zip troverai anche il font utilizzato (Compass) per poter modificare correttamente le scritte.

Non ti resta quindi che scaricare il file .zip ed iniziare anche tu a rendere il tuo lavoro più originale!

NB: Vi invitiamo sempre a far verificare le diciture dal vostro commercialista affinchè sia perfettamente idoneo con la vostra posizione lavorativa. Possono esserci infatti alcune variazioni (la rivalsa INPS soprattutto) a seconda della propria posizione.

Download

Shares