Baffi e contro baffi. Com’è nata questa moda?

Tempo stimato di lettura: 0 minuti, 59 secondi
Pubblicato il 1 ottobre 2013

Ultimamente in rete, e non solo, girano immagini di baffi strani, baffi tatuati, baffi su t-shirt, scarpe, bigiotteria, borse … tutti si “baffano” in modo da esser alla moda, donne e uomini si divertono e condividono la baffo mania in tutti i modi possibili e immaginabili. Ma chi ha lanciato la moda e perchè? Non è una domanda che si pongono in molti, infatti se chiedo ai più degli utenti baffuti molti ignorano l’origine di questa moda. Noi di webhouse, curiosi come il gatto “baffuto”, abbiamo fatto una rapida ricerca in rete e trovato la risposta:

Movember!

Movember è un’associazione benefica, nata nel 1999, impegnata nella lotta contro il cancro alla prostata. Ogni anno nel mese di novembre (Movember) incita gli uomini di tutto il mondo a farsi crescere i baffi. Chi decide di aderire all’iniziativa, dopo essersi registrati sul sito dell’associazione movember.com, si impegna per un mese ad abbandonare il rasoio e farsi crescere i baffi per un mese e a condividere poi la proprio foto in rete e fare una donazione.

Movember – Sito Ufficiale
http://www.movember.com/
Movember – Pagina Facebook italiana
https://www.facebook.com/pages/Movember-Italy/210751285602715

Il mese prossimo ci baffiamo anche noi? :{

fontstaches

01 02

stormtrooperwithmustache_wallpaper__68517.1367820503.1280.1280

Shares