I 7 Project Management Tools più popolari del web

apptivo-project-management-tools
Tempo stimato di lettura: 2 minuti, 30 secondi
Pubblicato il 9 marzo 2012

Essere multitasking oggi è d’obbligo, ma tenere traccia dei vari progetti che si seguono può diventare a volte un’impresa nell’impresa. Che tu sia freelance o dipendente, l’uso di tool di Project Management si rivela un’importante risorsa: gli strumenti di Projetc Management permettono di controllare l’avanzamento dei progetti, tenendo sott’occhio timing, fasi e tutte le spese del progetto a cui lavori.

Ecco una raccolta dei tool di project management più popolari sul web, sono tutti web-based, ovvero software consultabili dal web in qualsiasi momento, alcuni sono a pagamento, altri gratuiti, come il primo della lista: Apptivo.

Apptivo

apptivo-tools-free
Se avete voglia di provare un tool di project online, il primo da consigliarvi è Apptivo, uno dei più funzionali sul web ed è anche gratuito!  Con Apptivo sei libero di creare il progetto su uno dei template predefiniti, integrabile con 50 applicazioni diverse, e puoi anche inviarlo ai clienti così da mostrare l’avanzamento del lavoro in tempo reale.

Tra le funzionalità, Apptivo è tool per report di vendita, controllo di gestione, finanze, contatti, mail, calendario e l’elenco potrebbe continuare. Per iniziale, di sicuro è un’ottimo punto di partenza.

Geniusproject

Genius-Project

Ecco uno dei più famosi strumenti di Project Management online a pagamento. Geniusproject permette gestione del portafoglio, pianificazione e diagramma di Gantt, gestione delle risorse, tempo e spese di monitoraggio, tracking dei progetti, gestione del rischio. Esiste la possibilità di testarlo guatuitamente per 15 giorni, è disponibile in quattro lingue e tra i suoi clienti vi sono Toshiba, Braun Cartier e molti altri.

Basecamp

Basecamp-project-management-tools

Basecamp è uno strumento web-based di gestione del progetto facile da usare. L’applicazione ti permette di creare più progetti e tenere traccia di tutti i partecipanti al lavoro per garantire che le attività vengano completate nei tempi e budget previsti.
L’abbonamento da 50 dollari al mese permette la gestione di oltre 40 progetti.

AJAXWorkspace

AJAXWorkspace-project-management-tools

AJAXWorkspace è un altro project management online e strumento di collaborazione. È in grado di coordinare, organizzare, condividere e gestire tutti i componenti del tuo progetto e le tue attività di business. C’è una versione free fino a 3 progetti gestiti, ma l’applicazione ti mostrerà pubblicità.

@tasc

AtTask-project-management-software

Multitasking e innovativo è @tasc, focalizzato sulle attività di progetto in team, anche in real time. La grafica della piattaforma è piacevole, è molto popolare ed stato scelto da uffici di grande fama.

Lighthouse

Lighthouse-project-management-tools

Impostando obiettivi e ROI, Lighthouse ti segnala i bug o gli arresti all’avanzamento delle fasi di progetto, non introduce però sostanziali funzionalità rispetto agli altri. Esiste anche qui una versione free da provare per 15 giorni.

CreativePro Office

CreativePro-Office-project-management-tools

CreativePro Office offre tutti gli strumenti di gestione del progetto in un unico luogo. E ‘a basso costo, infatti a soli 5 dollari al mese si ha il pacchetto per gestire fino a 10 progetti, ma il team di  lavoro può essere composto solo da 3 colleghi. E’ ottimo comunque se devi cominciare a lavorare avendo a portata di mano calendario, statistiche, report e tag. Con CreativPro si ottiene una più approfondita capacità di tracciamento rispetto ad altre applicazioni anche a pagamento.

Tu hai mai provato uno di questi tools?
Ispirato: The 7 Most Popular Online Project Management Tools

  • utile! lo metto fra i preferiti 🙂 grazie!

  • Ciao volevo segnalarti PODIO lo uso veramente tempo fa per alcuni progetti è l’unico veramente plasmabile sulle mie esigenze
    http://www.podio.com

    • Grazie per la segnalazione nandida, ho scoperto anche io Podio da poco ma non ho ancora avuto modo di usarlo bene. Potenzialmente sembra molto valido però 😉

    • Valentina Filacchione

      Ciao nandina, grazie del contributo, aggiungiamo anche Podio 🙂

  • Ottimo articolo Valentina, lo suggerisco martedì prossimo nella mia newsletter settimanale dedicata ai web designer freelance.

    Dei tools da te segnalati, ho usato finora solo BaseCamp e mi ci sono trovato bene.
    Anche se un pò spartano graficamente, è molto chiaro e facile da usare.

    Io l’ho usato per portare avanti un progetto insieme ad altri web designer e social media marketer, e ci ha permesso di capire bene scadenze e singole mansioni da assolvere in un dato periodo di tempo.

    Per chi ha bisogno di questo tipo di strumenti, suggerisco BaseCamp, anche se non ho controllato gli altri.

    Tu Valentina hai usato questi tools?
    Quale reputi il migliore?

    • Valentina Filacchione

      Ciao Mirko,
      scusami il ritardo ho visto solo ora il tuo commento 🙂
      Io pure usavo BaseCamp tra le varie “cose” per organizzarsi 🙂 ma diversi mesi fa quando lavoravo in un’ agenzia, è essenziale è vero, però alla fine è servito a tante cose. Oggi come freelance non lo uso ancora.
      Se ne avessi di nuovo il bisogno però proverei il free trial di Apptivo sinceramente, te che dici?

  • Maggy

    Thank you Valentia for writing about Apptivo. We’re working on a mobile app as well for project management. Look out.

    If anyone has any questions, please email us at support@apptivo.com and we will be happy to answer.

    • Thank you for your service Maggy 😉

    • Valentina Filacchione

      Hi Maggy, thank you for coming around!
      A mobile app for Apptivo…sounds great! It would be a pleasure for us to write a post about it 🙂

      Keep up the good work 🙂

  • Stella Monti

    Io è da un pò che uso GroupCamp project e lo trovo molto efficace. Sincronizzabile con le applicazioni di Google e disponibile in italiano.
    http://www.groupcamp.it/

  • Daniele Ceschi

    Segnalo anche Trello.

  • Roberto Rossi

    Vi segnalo and Twproject (http://twproject.com).
    Facile da usare ed estremamente flessibile, si è adattato a meraviglia alle nostre esigenze.
    Non gratuito ma abbastanza economico.
    Design Made in Italy!

  • Hanna Cutts

    A mio parere proofhub dovrebbe essere lì nella vostra lista.

Shares