Youtube: Trucchi per Aumentare l’engagement del tuo Sito

Youtube
Tempo stimato di lettura: 4 minuti, 2 secondi
Pubblicato il 31 maggio 2013
in: - 9 commenti

Youtube è la piattaforma di video sharing più famosa al mondo, ma non serve solamente per condividere un video con i tuoi amici o per andare a vedere l’ultimo videoclip del tuo cantante preferito: Youtube è molto di più. Youtube nasce, dalle menti di due Nerd, come una semplice piattaforma per condividere qualche video con gli amici ma nel 2006 la piattaforma entra nell’Olimpo.

Google, intuendo l’affare, compra Youtube e da quel momento i numeri della piattaforma sono cresciuti in maniera esponenziale. Attualmente risulta essere il sito web più visualizzato subito dietro a Google e Facebook, le visualizzazione mensili sono tantissime e nel 2012 (grazie al video “Gagnam Style”) ha stabilito il record del video più visto in tutta la storia di Youtube.

Una fonte di guadagno

Fondamentalmente i punti di forza di Youtube sono due: la disponibilità in più lingue e la fruizione gratuita dei contenuti, ma in questi ultimi mesi Google ha introdotto una funzionalità molto interessante. La possibilità (per adesso solo negli Stati Uniti) di monetizzare con i video.

Il programma per adesso è in fase sperimentale, quindi non aperto a tutti, ma permetterà di caricare video a pagamento. Il prezzo per visualizzare questi video oscillerà tra 1$ e 5$. Il guadagno dei video-blogger sarà del 55% dei profitti e il resto andrà a Youtube. Naturalmente i video dovranno essere di qualità (sia da un punto di produzione che di contenuti) e dovranno trattare di argomenti con contenuti esclusivi.

Aumentiamo l’engagement del nostro sito

Youtube può essere usato anche per aumentare l’engagement del nostro sito web grazie proprio ai video che andiamo a pubblicare sul nostro canale. Creare un video con degli approfondimenti su un determinato argomento ed inserirlo nel nostro articolo renderà quest’ultimo molto più interessante.

Inoltre per aumentare le visite al nostro articolo possiamo inserire il suo l’url nel campo “descrizione”  del video e durante il video suggeriamo di cliccarci. Questa semplice tecnica (se il vostro video riceve molte visualizzazioni) porterà del traffico verso il vostro sito con un rapporto 1 a 1, mille visite sul video e mille visite sul sito.

Come potete vedere nel campo informazioni oltre la descrizione del video viene riportato anche l’url dell’articolo dove si possono ottenere ulteriori approfondimenti.

Ottimizzare i video

Il successo di un video dipende essenzialmente da l’argomento che sta trattando e  da come il video stesso è strutturato. Quello che proprio non può mancare sono :

  • Descrizione del video: importante per far capire prima di guardare il video di cosa si sta parlando
  • Titolo: valgono le stesse regole per il titolo di un articolo, deve essere descrittivo, d’impatto e deve contenere almeno una keyword che descrive l’argomento
  • Tag: quando inseriamo un video youtube permette di inserir dei TAG, anche in questo caso vale la stessa regola per i TAG quando scriviamo un articolo

Video di qualità

La qualità di un video è molto importante per aumentare il contatore delle visualizzazioni per qualità si intende il montaggio, nitidezza del video, luce etc. Un video dove l’immagine è sfocata, tremolante e con poca luce avrà sicuramente pochissime visite anche se l’argomento è interessante. Quindi prima di girare un video cercate gli strumenti giusti (videocamere, stanza con una parete bianca dietro, luci giuste al posto giusto).

Una volta aver sistemato la qualità del video da un punto di vista “tecnico” dobbiamo curare la qualità dei contenuti. I video che hanno più successo sono quei video che sono utili ed interessanti per l’utente. Youtube è simile a Google, l’utente arriva inserisce nel campo ricerca le keywords esatte per trovare quello che gli serve. Noi dobbiamo farci trovare pronti!! Se sei esperto in qualche settore puoi pensare di fare delle video-guide dove spieghi come si fanno determinate cose. Ricorda di essere sempre semplice nella tua spiegazione, il 90% delle persone che ti segue non è un esperto.

Inserire i link nel video

Se Youtube è lo strumento più utilizzato per il vostro business core e se siete Partner (se ancora non siete partner andate qui) allora potrete sfruttare la funzionalità che lo stesso Youtube mette a disposizione: inserire i link nel video. Questa funzionalità è comodissima se pubblicate video commerciali.

Infatti all’interno del video (quando lo ritenete opportuno) potete inserire dei link che rimandano al vostro sito web oppure al sito web di un vostro partner e/o sponsor. Esiste anche uno strumento esterno a Youtube che si chiama Viewbix (trovate un articolo con un video qui) che oltre alle funzionalità già citate ne inserisce delle altre molto interessanti.

Conclusioni

Youtube è considerato il secondo “motore di ricerca” dopo Google quindi se avete una attività online diventa fondamentale la vostra presenza su questa piattaforma. Nel prossimo articolo andremo a vedere come si crea, gestisce ed ottimizza un canale Youtube per ottenere il massimo da questa piattaforma.

Voi avete un canale Youtube? Avete scoperto qualche nuova funzionalità? Bene allora lasciate un commento sotto a questo articolo e spiegate cosa avete scoperto, se invece volete andare sul mio canale youtube cliccate qui.

  • Ciao Andrea e complimenti per l’articolo. Oltre alle cose di cui hai parlato, credo che su YouTube siano molto importanti i sottotitoli: li ho trovati utilissimi per il posizionamento dei video. Magari nel prossimo articolo ci darai delle chicche a riguardo. : )

    • Ciao Maria, grazie e sono contento che ti sia piaciuto l’articolo. Ho già in cantiere il prossimo articolo sempre su youtube e sicuramente inserirò come items i sottotitoli.

      Quindi mi raccomando non ti perdere il prossimo articolo !! ;D

    • Ciao Maria, grazie per i complimenti !! Ho in cantiere un nuovo articolo su Youtube e sicuramente inserirò anche il discorso dei sottotitoli…mi raccomando continua a seguirci e non perderti il prossimo articolo!! ;D

    • Ciao Maria ecco l’articolo che mi avevi chiesto, l’ho scritto nel mio blog…spero che sia utile:

      http://www.socialmediaconsultant.it/sottotitoli-su-youtube/

  • MAS

    Trucchi per l’engagement? A me sembra più un ABC molto generico e poco preciso.

    • Guarda a me hanno portato dei benefici a livello di engagement, tu che tecniche usi con Youtube?

Shares