Web Writer per passione o per soldi?

web-writerImmagine originale tratta da Fotolia
Tempo stimato di lettura: 2 minuti, 4 secondi
Pubblicato il 30 settembre 2011

Se vuoi scrivere per il web devi avere ben chiare le tue priorità e le tue passioni. Sei sicuro di voler fare il Web Writer?

Sei un web writer, complimenti.

Ma lo sei davvero?

Hai dentro di te il fuoco che arde per la scrittura (in generale) e per il mondo del web, o hai solo voglia di racimolare quattrini?

La differenza, credimi, è fondamentale. Il web writing prima di essere un lavoro è una passione. È un amore, qualcosa di intrinseco, che difficilmente si acquista.

Se non ami la scrittura e internet, se non ami studiare e aggiornarti, se non ami fare blogging e socializzare, allora non è il lavoro che fa per te. Web writing è tutto ciò, è qualcosa che hai dentro.

No, non dico bugie e non esagero. È qualcosa che senti, c’è poco da fare.

Se scrivi per interesse, non trasmetterai sensazioni ed emozioni a chi ti legge. Se scrivi per noia, farai solo un favore ai tuoi concorrenti. Se scrivi perché vuoi provare, fai pure, ma se non senti le mani che scivolano via e sfiorano la tastiera con piacere, allora puoi lasciar perdere.

Prova, pensa, elabora, fai la tua scelta. Ma prima ascolta cos’ha da dire il tuo io.

Ogni lavoro, se fatto contro voglia, è un lavoro fatto male. Come potresti essere un valido web writer senza una motivazione, che ti spinga ad alzarti ogni mattina?

Parliamoci chiaro, in un momento di crisi come questo è difficile trovare un motivo per gioire. Il lavoro può esserlo. Ma solo se è quello giusto! Il tuo lo è?

Scoprirlo è semplice. Almeno, con me lo è stato. Ho capito che volevo fare la web writer la prima volta che ho visto nascere un blog, il mio. Saranno passati forse dieci anni o poco meno, quando andavano di moda i primi spazi su cui poter scrivere la propria vita. Amavo già scrivere, lo facevo su semplici quaderni di scuola, quindi perché non continuare su un pc?

Da quel giorno ad oggi molto è cambiato, tranne la mia passione, che è diventata il mio lavoro.

Se anche tu hai la frenesia dello scrivere, dell’accontentare il cliente, del vedere il sito su cui ha scritto nelle prime posizioni di una serp, se ami la SEO e il web marketing, se lo studio e l’aggiornamento continuo non ti spaventano, allora forse il web writing è quello che fa per te.

Impara a riconoscere la tua strada e una volta trovata, non mollarla più!

Da oggi, inizieremo insieme un lungo percorso verso il mondo della scrittura per il web.

  • qualsiasi professione, se fatta solo per soldi, finisce presto e male, ne ho viste di persone inguaiarsi nel mio mestiere! che poi li sgami subito quelli che sanno scrivere male o che fanno male i siti, quindi…lunga vita alla passione per il web! 😀

  • Hai ragione Laura, i lavoratori improvvisati della rete lavorano male e poco…spesso si volatilizzano in breve tempo 🙂
    Lunga vita a noi, dunque!
    😀

Shares