Responsive Web Design: non sai da dove cominciare? Usa Adobe Edge Reflow

Edge Reflow
Tempo stimato di lettura: 1 minuto, 45 secondi
Pubblicato il 13 febbraio 2014

Edge Reflow è un potente software creato da Adobe inizialmente per disegnare mockup responsive tramite un editor grafico che nello stesso tempo genera il codice html5 e css3 e permette di esportare il progetto sul browser in pochi passaggi. Con le successive implementazioni ( siamo arrivati alla 7° preview rilasciata) questo strumento si sta trasformando piano piano in un ottima alternativa da utilizzare per creare un vero e proprio sito web responsive, grazie alle numerose ed aggiuntive funzionalità apportante ad Edge Reflow. 

Dopo il lancio di Adobe della versione beta avvenuto quasi 1 anno fa Webhouse ha pubblicato questo articolo dove è ben spiegato di cosa si tratta e le ragioni per utilizzare questo potente strumento di web design. Oggi possiamo dire che sono stati apportati numerosi miglioramenti e ulteriori funzionalità tra cui la possibilità di creare multipagine, di aggiungere diversi stati dello stile e di incorporare bellissimi font tipografici, tutti elementi che portano e favoriscono la creazione di un vero e proprio sito web. 

Il vantaggio principale di Edge Reflow è quello di far risparmiare moltissimo tempo poiché nel momento in cui disegniamo il sito web con l’editor grafico il software ci permette di esportare il codice e modificarlo successivamente. Viene creata automaticamente una cartella asset con un codice semplice e pulito che possiamo modificare successivamente poiché ci sono ancora dei grossi limiti e non è ancora possibile fare tutto con Edge Reflow.

Nel video tutorial voglio mostrarvi le funzionalità principali comprese le ultime aggiunte nella preview 7 ed in particolare ci soffermeremo sulle media query e come queste possono  influenzare lo stile ed il layout del tuo sito web. Ecco i punti principali del videotutorial:

  • Body e contenitore
  • Multipagine ed immagini
  • Viewport e Mediaquery

Ci sono tantissime altre funzioni di questo software, tra cui la possibilità di creare form e di impostare gli stati hover, utilizzare dei font personali tramite il servizio typekit ed altro ancora. Ti consiglio di provare questo strumento creato da adobe perché potrebbe esserti molto utile nel prossimo progetto responsive. E se lo hai utilizzato, cosa ne pensi? Dillo nei commenti.

  • Dom Santiago

    ciao, volevo chiedere ma il progetto realizzato poi come lo posso esportare in html ? o perlomeno lavorarci con dreamweaver?

Shares