Twitter Analytics: cosa puoi scoprire sulla tua attività di marketing

Twitter AnalyticsImmagine originale tratta da Fotolia
Tempo stimato di lettura: 4 minuti, 5 secondi
Pubblicato il 23 ottobre 2014

Da luglio 2014 Twitter ha aperto a tutti gli utenti una grande possibilità per misurare il successo dei propri tweet.

Si tratta di Twitter Analytics, strumento di statistiche proprietario che offre l’accesso a dati e informazioni che nessun altro tool di terze parti riesce a fornire in modo così dettagliato.

Lo studio di queste statistiche può finalmente dare un’indicazione reale, precisa e utile per tracciare l’andamento e l’efficacia delle tue azioni su Twitter.

In questo post vediamo come accedere alle statistiche e come ricavare dalla loro lettura tutti i numeri importanti per il tuo account.

Accesso a Twitter Analytics

Per accedere alle analytics è necessario

  • avere un account verificato
  • attivare una campagna di advertising
  • implementare le Twitter Cards

Se non hai un blog su cui attivare le card o se non hai intenzione al momento di fare una campagna ads, puoi comunque ottenere l’accesso collegandoti alla sezione per inserzionisti ads.twitter.com e creare una campagna impostando una data futura.

Una volta inserite le informazioni richieste, compresi i dati di pagamento, il tuo status di inserzionista sarà attivo e potrai accedere all’area delle statistiche. A questo punto, se non intendi attivare la campagna programmata, puoi scegliere di cancellarla.

Per accedere alla dashboard delle analytics puoi anche semplicemente fare login qui: analytics.twitter.com.

Le sezioni disponibili sono 3: Tweet, Followers, Twitter Cards.
Su ads.twitter.com è disponibile una quarta sezione dedicata alle statistiche dei siti web.

Vediamole tutte.

Sezione attività tweet

Grafico impression tweet

In questa sezione puoi avere una panoramica sulle performance dei tuoi tweet. Puoi selezionare un intervallo di date o un preciso periodo e scoprire l’andamento delle visualizzazioni e delle interazioni nel tempo.

Il grafico iniziale offre una vista sul periodo di attività selezionato (gli ultimi 28 giorni di default), in modo da avere subito a colpo d’occhio le informazioni sulle impression dei tweet:  Qual è stato il tweet con più visualizzazioni?

Subito sotto, la sezione “tweet” mostra i dettagli statistici per ciascun tweet, in particolare:

  • visualizzazioni (impressions): numero di volte in cui gli utenti hanno visto il tweet;
  • interazioni (engagement): numero di interazioni di qualsiasi tipo, non solo retweet e – aggiunta a preferiti ma anche click su tweet, hashtag, link, contenuti multimediali, avatar e nome utente;
  • grado di interazione (engagement rate): rapporto tra visualizzazioni e interazioni.

Statistiche singolo tweet

Cliccando su ogni tweet è possibile avere nel dettaglio i numeri per ciascun tipo di interazione.
Nella colonna di destra puoi trovare le statistiche sull’andamento delle varie azioni nel periodo scelto.

Perché è utile questa sezione

  • Puoi analizzare l’efficacia delle tue strategie in un determinato periodo
  • Puoi individuare quale tweet ha avuto maggiori visualizzazioni e perché (ad esempio: è stato retwittato da molte persone o da pochi influencer?)
  • Puoi capire quali contenuti ricevono maggiori interazioni e per ciascuna tipologia di contenuto quali sono le azioni che i tuoi follower compiono di più (ad es. click al link)

In questo modo puoi valutare se stai utilizzando una strategia efficace e in base alle analisi puoi migliorarla scegliendo le azioni più efficaci, anche facendo confronti tra diversi periodi.
Puoi anche decidere di riprogrammare i tweet, scegliendoli tra quelli che hanno.

Sezione Follower

aumento dei follower

Qui il grafico iniziale mostra l’andamento di crescita nel tempo dei tuoi follower, mentre negli altri grafici puoi trovare tutte le informazioni con i dettagli demografici, come genere, località e interessi. Inoltre vengono indicati gli utenti più seguiti dai propri follower.

Perché è utile questa sezione

Grazie a queste informazioni puoi individuare quali temi trattare per incontrare i gusti di chi ti segue.
temi d'interesse followerTracciando le variazioni di interessi del tuo pubblico puoi capire su quali aree tematiche concentrarti, sia per quanto riguarda la pubblicazione di nuovi contenuti e tweet, sia per le strategie di retweet.

Sezione Twitter Cards

Se hai implementato le Twitter Cards per il tuo sito/blog, questa sezione offre le statistiche sull’impatto dei tweet che contengono le card.

Il primo grafico mostra una panoramica su come i tweet, uniti alle card, hanno generato click alle url, con una percentuale che indica il rapporto tra visualizzazioni e click.
twitter card analytics
Il secondo grafico rappresenta l’andamento di questi parametri nel tempo.

Gli atri grafici mostrano le migliori card, divise per tipologia, che hanno generato interazioni, i link che hanno ricevuto più click e gli account che hanno contribuito al successo dei tuoi tweet.

Perché è utile questa sezione

Implementare le Twitter Cards sul proprio sito è un’operazione semplice ma molto utile per coinvolgere chi ti segue. In questa sezione puoi misurare l’efficacia e la validità di questa strategia.

Statistiche siti web

Collegandoti al pannello per inserzionisti ads.twitter.com puoi accedere anche alle statistiche relative ai siti web.

Se non l’hai già fatto, configura il tuo sito per essere monitorato da Twitter: potrai misurare il volume di tweet che contengono link al tuo sito e le interazioni che questi ricevono.

Perché è utile questa sezione

Se la tua attività su Twitter è volta a promuovere e a portare traffico al tuo sito web, qui puoi analizzare se le tue strategie di marketing sono efficaci.

Shares