Ti consiglio 3 libri… di Comunicazione, Marketing e Social Network

Facebook la storia
Tempo stimato di lettura: 2 minuti, 52 secondi
Pubblicato il 27 aprile 2012

La rubrica di oggi è un po’ speciale, per due motivi.

Il primo riguarda gli argomenti trattati: oggi abbiamo un mix di temi hot per il web, dalla comunicazione al marketing, fino ad arrivare ai social network. Temi, appunto, che interessano gran parte dei lavoratori e degli appassionati di internet, che potranno trovare ottimi spunti per ispirarsi.

Il secondo motivo è l’ospite professionista che ospitiamo oggi: Mike. Forse molti di voi lo conoscono sotto un altro aspetto. Mike è infatti l’ideatore di “Amo il web, non ricambiato“, un blog divertente e originale che raccoglie piccoli aneddoti del mondo digitale. Ma lasciamo che sia lui a descriversi.

Sono socio fondatore di una digital agency milanese nella quale mi occupo di strategie e project management per progetti web / mobile / social. Da 7 mesi mi diverto, attraverso il blog Amo il web, non ricambiato a ironizzare, insieme ai tanti “colleghi” che scrivono e commentano, su questo nostro mondo e sul difficile rapporto con clienti e agenzie di comunicazione non troppo esperte in ambito digitale.

Per me è sicuramente una valvola di sfogo ma anche un modo attraverso il quale consolarsi dicendo “non capita solo a me” o “mi sento meno solo”. Vorrebbe anche essere un semplice spazio di “denuncia” per un mondo spesso guardato con superficialità e poca confidenza da coloro che dovrebbero decidere investimenti in comunicazione di grandi aziende  e deciderne le strategie.

Mike ha scelto per noi tre dei suoi libri preferiti, vediamo quali!

L’uomo di marketing e la variante limone

L'uomo di marketing e la variante limonedi Walter Fontana

E’ un testo “sacro” per chi bazzica le agenzie di comunicazione, lavorandoci dentro o collaborando dall’esterno. Con sottile ironia e  grande efficacia vengono affrontati i momenti tipici e i luoghi comuni più ricorrenti del rutilante mondo della comunicazione: dal brief del cliente dimenticato tra le carte della scrivania e quindi affrontato con le solite corse alla consegna, alle conversazioni assurde in “slang” italo-inglese passando per account, creativi, freelance, ciascuno con le proprie fisse e limitazioni.

Un invito a prendersi meno sul serio  e a cercare di sfuggire ai riti consolidati della nostra professione.

Facebook. La storia

Facebook la storiadi David Kirkpatrick

Ripercorrendo con puntualità le vicende del giovane Zuckerberg dai primissimi passi del suo social network  sino a diventare secondo Forbes  “Il più giovane miliardario al mondo” , l’autore compie un duplice servizio. Ci offre infatti un reportage completo e distaccato dei fatti e dei personaggi e nel contempo illustra le scelte tecniche, economiche e strategiche vincenti adottate nel tempo, alcune fortuite altre perseguite con orgoglio e determinazione da Mark e i suoi.

Validissimo per tutti gli start upper ma anche per quanti vogliono capire meglio come nasce e si sviluppa un fenomeno globale.

Lezioni Americane

Lezioni americanedi Italo Calvino

Il sottotitolo “Sei proposte per il prossimo millennio” si riferisce alle riflessioni a tema letterario che furono oggetto di un ciclo di conferenze tenute da Italo Calvino ad Harvard nel biennio 1985-86.

E’ un breve testo, certamente interessante per coloro che si occupano di scrittura e conoscono bene la letteratura ma che offre validissimi spunti per tutti. I titoli delle lezioni, “leggerezza”, “rapidità”, “esattezza”, “visibilità”, “molteplicità” e “cominciare e finire” fanno intuire l’attualità e le speculazioni validissime per chi ama cimentarsi in analisi e strategie volte ad immaginare e interpretare i futuri sviluppi e a trovare nuove vie di dialogo e relazione con gli utenti.

Anche questa settimana un tris di libri da non perdere, non pensi? Come sempre, se ne hai letto qualcuno, aspettiamo il tuo feedback!
  • Grazie per l’ospitalità! E complimenti per la “casa” che state costruendo!

  • Facebook. La storia – l’ho letto in un giorno tantè che l’ho anche regalato a natale ad una seo specialist. fato veramente bene non c’è solo la descrizione dei fatti dell’ascesa di Mr. Facebook ma anche tutto quello che Facebook ha creato intorno a se.

    • Ciao Alberto!

      Ho letto anche io Facebook. La Storia e mi è piaciuto moltissimo!
      Molti concetti utili su cui porre l’attenzione 🙂

  • DZ

    “L’uomo di marketing e la variante limone” é un must have assoluto. Aggiungo “non ho problemi di comunicazione” sempre di Walter Fontana che, ricordo, ha vissuto il mondo delle agenzie in prima persona, amava la comunicazione,” non ricambiato…”.

  • aledesign.it

    Complimenti per questa nuova selezione…mi sa che dovrò rifare la mia libreria. Ottime soluzioni sempre! Invitanti letture.

Shares