Ti consiglio 3 libri… Di Blogging e Comunicazione 2.0

libri-blogging-comunicazione
Tempo stimato di lettura: 3 minuti, 37 secondi
Pubblicato il 8 giugno 2012

Finalmente torna il consueto venerdì con la Rubrica di Webhouse “Ti consiglio 3 libri”.

Lo stop forzato di due venerdì è dovuto alla sottoscritta, impegnata al Web Talent Show. Oggi ripartiamo con un professionista del web che tutta la nostra redazione apprezza: Mattia Marasco, blogger & web strategist. Come si presenta? Te lo faccio dire direttamente da lui… Buona lettura!

Non vi dirò che lavoro faccio, non vi racconterò il mio curriculum. Perché? Perché tutto questo non ha nulla a che fare con il blogging o almeno non per me. Penso che il blogging sia passione, ne’ più ne’ meno, sta a voi, qualora lo vogliate, riuscire a trasformarlo in professione.

Se volete aprire un blog lo dovete fare per la voglia di raccontare e condividere sia che abbiate centinaia di lettori sia che ne abbiate 4 di cui una è vostra zia! Tutto questo però non significa che non si debba essere competenti e professionali, tutt’altro! Ecco perché vi consiglio tre libri che sono stati importanti per me e che penso siano adatti per chiunque voglia intraprendere questa strada.

Il mio consiglio è: staccatevi dal vostro computer! Leggete molto e qualsiasi cosa, dai libri alle riviste, guardate film, viaggiate! Solo così avrete sempre nuove cose da raccontare e non importa che lo facciate scrivendo o fotografando o girando video l’importante e che non smettiate di raccontare! Ognuno ha delle proprie competenze, trovatele e condividetele con il mondo, anche se questo “mondo” dovesse essere una semplice nicchia!

Mattia ha le idee chiare, non c’è che dire. Ecco i preziosi testi che ti consiglia: segnateli, perché ne vale la pena!

Blog per negati

di Susannah Gardner, Shane Birley

Sì lo so a molti sembrerà in classico manuale “usa e getta”, di quelli che compri in autogrill o all’aeroporto giusto per passare il tempo ma credetemi questo libro può essere di grande aiuto. Affronta praticamente ogni argomento o dubbio che potrebbe avere l’autore di un blog, dall’ideazione fino alla monetizzazione di un buon progetto. E’ un manuale perfetto per chi è alle prime armi anche se va letto a piccole dosi perché la mole di informazioni e consigli presenti nel libro potrebbe scoraggiare il neo-blogger.

Per chi invece è già ben avviato nel suo percorso la prima parte probabilmente risulterà un po’ ripetitiva ma il libro è studiato appositamente per essere letto senza alcun ordine, e’ strutturato in modo tale che sia semplice trovare le informazioni che stiamo cercando.

Consiglio assolutamente la lettura del Capitolo 9, secondo me il più utile per imparare a produrre dei contenuti validi e instaurare un rapporto di stima reciproca con altri blogger. Pur essendo poco più di un manuale è un libro che offre diversi spunti di riflessione e idee nuove.

Il Mestiere di scrivere


di Luisa Carrada

l blogging è un’attività spontanea e appassionata ma se riusciamo a darle una sua dignità e una sua credibilità è tutto di guadagnato… per far ciò non guasta conoscere qualche piccola accortezza narrativa o delle regole che possono rendere i vostri scritti più fluidi e corretti.

Questo libro vi dà proprio la possibilità di affinare il vostro stile di scrittura e di conoscere alcune delle regole base sia della scrittura tradizionale che di quella online. Con i blog lo scrivere si trasforma in conversazione, diventa più snello e sintetico ecco perché è importante imparare a scrivere quello ciò che si desidera comunicare con efficacia e semplicità.

Uno per uno, tutti per tutti


di Clay Shirky

Questo libro non ha a che fare direttamente con il mondo dei blog ma per me è stato fondamentale e ha cambiato la mia visione della collaborazione e della condivisione nell’era di Internet. E’ un saggio che delinea le principali dinamiche di spontaneità e reciproco aiuto che dominano gran parte degli ambienti del web 2.0.

Shirky riesce a dare una panoramica importante del ruolo dei singoli utenti che, una volta riunitisi in “folla”, riescono a smuovere le montagne e a fare la differenza. E’, a mio avviso, una lettura fondamentale per qualunque blogger che voglia comprendere a fondo la natura più vera di Internet e le infinite possibilità che derivano da un sano rapporto di condivisione e stima con gli altri internauti e soprattutto con gli altri blogger.

Questi sono i tre libri consigliati da Mattia Marasco. Anche questo venerdì un trio da leggere tutto d’un fiato, non credi?

E tu hai già letto uno o più di questi testi? cosa ne pensi?

  • Conosco e frequento il sito di Luisa Carrada e l’ho da sempre considerato una guida.
    Purtroppo sono un cattivo allievo perché proprio per mia indole sono troppo prolisso e mi dilungo nei particolari che proprio la Carrda, dice di evitare sul web.
    Parlo e scrivo troppo, ecco avevo altro da voler scrivere ma mi fermo qui, sarei ridondante 🙂

    M.

Shares