Tendenze e speranze nel webdesign per il 2013

trends web design 2013
Tempo stimato di lettura: 2 minuti, 48 secondi
46 Flares 46 Flares ×

Anche il 2013 porterà novità e conferme nel settore del webdesign. In questi giorni mi sono speso nella lettura di diverse visioni ed opinioni da parte di colleghi internazionali su quali saranno i nuovi trends su cui porre attenzione nei prossimi mesi, avevo una mia opinione in merito che ho arricchito e modificato a seguito di queste letture.

Layout responsive, web font e typography: sarà l’anno della consacrazione definitiva di questa tecnica di sviluppo e design di siti web. Presto si aggiungeranno alle visualizzazioni standard (desktop, smartphone e tablet) anche le smart TV, la realizzazione dei nuovi siti e il restyling dei vecchi in modalità “responsiva” sarà imperativo.

Ad arricchire e valorizzare gli stili grafici che il responsive design impone avremo ancora di più l’utilizzo di web font ed un loro uso molto più “tipografico”, da qui emergerà la tendenza verso un design piatto dove vedremo nuovamente protagonista il “vettore” anche per la sua semplice fruizione in animazioni basate su html5, css3 e poi chiaramente sarà uno stile condizionato dalla diffusione che avrà il nuovo sistema operativo Windows 8 che ha questo tipo di design come fondamento della sua Metro interface. Il design piatto dominerà e non solo nei siti web ma anche nelle app dei nostri dispositivi mobili, vedi l’app Clear tra le più scaricate e apprezzate per la semplicità grafica.

Semplicità e facilitazione nell’uso e nell’interpretazione delle interfacce diventerà presto il dogma, i più famosi designer internazionali di UX (User Experience ovvero esperienza d’uso) ormai lo stanno ripetendo da molto: fine delle homepage caotiche, fine dei menù ricchi di pulsanti e di infinite voci, meno immagini, meno pagine, meno è già troppo, less is more.
Presto avremo siti web più ampi, dove la lettura sarà più “leggera” e meno circondata da contenuti invasivi. Il testo più grande, forms di inserimento dei dati anche questi più grandi, a breve vedremo un nuovo salto nella definizione degli standard di risoluzione video, con i monitor in commercio più grandi e l’avvento dei Retina prepariamoci fin da adesso. Chi sviluppa web da più di 5 anni ormai la lezione del cambio radicale l’ha imparata, trovarsi a realizzare dei siti web obsoleti è prassi ormai se non si è pronti e coscienti dei cambiamenti in corso.

Saranno usati nuovi colori e finalmente spero di vedere la morte del blu che con Facebook e Twitter hanno condizionato le scelte cromatiche di tante, molte, produzioni web a partire dalla semplice icona.
Probabilmente torneranno le GIF animate, ultimamente vedo  sempre più spesso il loro utilizzo come surrogato a brevi  filmati, qui un esempio:

Altra tendenza che sicuramente vedrà conferma e diffusione sarà il sito web monopagina e il layout realizzato con la tecnica del Parallax scrolling così da creare l’illusione della profondità, ecco alcuni esempi: Nike e Krystalrae. Una scelta molto d’effetto e a parer mio anche molto tattica in caso di siti web con pochi contenuti e senza frequenti aggiornamenti.
A questo punto di argomenti da studiare ed approfondire ce ne sono, e se ci sono altre novità segnalatemelo che la aggiungerò a questa lista.
Buon design a tutti.

Letture di approfondimento consigliate:

46 Flares Twitter 1 Facebook 2 Google+ 43 LinkedIn 0 Pin It Share 0 46 Flares ×
Leggi altro:
Immagine tratta da: http://it.depositphotos.com
Live Tweeting, un modo poco conosciuto per fornire contenuti di valore

Live Tweeting oppure no? Un modo poco conosciuto per fornire contenuti di valore.

Chiudi