Template fattura per Regimi dei Minimi – con Siwapp

templates-regime-minimi
Tempo stimato di lettura: 0 minuti, 41 secondi
Pubblicato il 5 febbraio 2013

Se hai pensato di gestire le tue fatture con Siwapp e sei nel regime dei minimi, ho preparato per te due template:

  • template fattura con rivalsa inps 4%
  • template fattura senza rivalsa

ATTENZIONE: I modelli delle fatture sono indicative, prima di utilizzarle devi chiedere conferma al tuo commercialista.

Note di utilizzo

Poichè il template funziona tramite tags, per essere visualizzato correttamente bisogna inserire tutti i dati tramite pannello , i dati personali vanno inseriti una volta sola come anche i termini legali (configurazioni) :


Per poter utilizzare i templates bisogna copiare il contenuto del file .html, andare nel template di stampa e creare un nuovo template con il contenuto copiato in precedenza.

Licenza

I templates sono scaricabili liberamente ed editabili in qualunque modo per esclusivo uso personale, considerando però la licenza.

Ora puoi procedere al download del file .zip .

Download

  • Ciao!
    Grazie per il post.
    Ho scoperto grazie a te questo software semplice ed elementare.
    Poi il template l’ho realizzato io in html sulla base della mia fattura (che facevo in indesign!), ma mi sei stata comunque d’aiuto.
    Ho un problema: se stampo ed uso il pdf come “stampante” è ok, ma il pdf automatico è tutto sballato!
    Hai delle dritte al riguardo? Hai provato col tuo template se viene bene?

    • Ciao Nicola 🙂
      Anche io prima di Siwapp utilizzavo Indesign ed excel!
      Riguardo al pdf automatico sballato, ho scoperto da poco anche io questo problema, forse dipende da una cattiva conversione dell’html in pdf. Voglio provare a fare un modello completamente tabellare e vedere se risolvo così. Ti farò sapere!

      • Grazie! Appena ho tempo ci provo anche io!
        Purtroppo il tempo per le questioni “interne” non si trova mai!!

        Buon lavoro

  • Matteo

    Ciao,

    Grazie per le info!!

    Volevo chiederti come posso fare a mettere la numerazione della fattura come ‘2013/001’
    io sto usando il tuo tema, ma mi lascia Fattura N° 1 del 08/02/13
    Grazie ancora.
    Buona Serata

  • Giuseppe

    Ciao, bel programma, però ho un unico problema. Se invece d’inserire l’iva su ogni prodotto si volesse calcolare separatamente l’imponibile, l’iva 22% e poi il totale?? si può fare?? quali file si dovrebbero modificare?? non credo basti solo creare un template giusto?

  • Nicola

    Ciao,
    sto provando ad utilizzare il modulo “preventivi” per emettere i progetti di notula, ma il template non funziona correttamente.
    Sai per caso quali sono i tag da usare per la data e per i valori parziali e totali in euro?
    Attualmente utilizzo:
    {estimate.issue_date|date}
    {item.description}
    {item.unitary_cost|currency}
    {invoice.base_amount|currency}
    {invoice.tax_amount|currency}
    {invoice.gross_amount|currency}

    Ma nel risultato della stampa mi vengono dei tristissimi spazi vuoti…
    Qualcuno ha per caso il codice del template di default (che intanto ho rimosso)?

    • Nicola

      Aggiornamento:
      sostituendo “invoice” con “estimate” gli ultimi due campi funzionano. ma solo gli ultimi due.
      Gli altri no!

  • Roberta

    Ho iniziato a usare (con gioia 😀 ) Siwapp e ti ringrazio per questo tutorial!
    Con l’anno nuovo però ho notato che la numerazione delle fatture continua da quelle dell’anno scorso e non riparte da 1. Si può impostare in qualche modo?

    Grazie 🙂

  • Afgil Movan

    Ciao e grazie per questo articolo col quale ho scoperto il mondo delle app web-based. Ho installato non senza qualche difficoltà siwapp, salvo poi rendermi conto che non è aggiornato da parecchio tempo e a quanto si legge dai gruppi su google, forse mai lo sarà.
    Cercando cercando ho trovato diversi altri programmi del tutto analoghi, ma solo uno che mi soddisfa appieno. Si tratta di un programma opensource, completamente in italiano, con team di supporto in italiano. è possibile personalizzare i template con un editor visuale tipo word e l’installazione è parecchio più semplice di siwapp (che mi ha creato molti problemi con un modulo strano….) Chiedono di contribuire con una donazione minima per scaricare gli aggiornamenti, ma è una tantum, e li vale tutti. Il supporto via mail è più che discreto e gratuito. Offrono servizi di personalizzazione aggiuntivi a pagamento, ma avendo tempo e voglia si può far da sè.
    Non metto il link, ma il nome si. Gnujiko. Grazie a te e a siwapp per la scoperta, ma il mio lavoro sarà facilitato da questo programma. nella speranza che sia di aiuto a te e ad altri, ti saluto
    Luca

Shares