Scrivere contenuti “sveglia-cervelli”: ecco 5 consigli su come fare

Tempo stimato di lettura: 2 minuti, 43 secondi
Pubblicato il 10 dicembre 2011

Scrivere talmente bene da poter accendere l’interesse anche nei cervelli meno attivi: è questo il presupposto di un interessante articolo uscito su Inspirationfeed. Io l’ho liberamente tradotto per voi.

L’articolo parte dal presupposto che scrivere contenuti web che attraggano per un certo lasso di tempo gli utenti è molto difficile. Chi legge attraverso il web è veloce, non si perde troppo dietro ai dettagli e osserva rapidamente la pagina web per soffermarsi sui punti più interessanti. Inoltre, quando un utente legge sul web è portato a fare più cose contemporaneamente: utilizza un vero e proprio atteggiamento multitasking, con una soglia di attenzione piuttosto bassa.

E’ questo il motivo per cui ogni sito web dovrebbe nascere con un perfetto connubio tra estetica e contenuto: immagini e grafica accattivanti, ma anche contenuti di qualità. Ciò che deve essere preso di mira da chi cura un sito web è il cervello e la sua soglia di attenzione.

Il cervello umano è diviso in due emisferi: quello destro segue creatività, emozione e intuizione, quello sinistro segue la logica, la razionalità e l’analisi. Due parti che possono essere usate nello stesso momento o in momenti diversi, in base a ciò che stiamo facendo. Quando crei il tuo sito web e inserisci i tuoi contenuti, non sai mai come l’utente vedrà l’insieme: utilizzerà la parte creativa del suo cervello (quella destra) per osservare e leggere i testi? utilizzerà la parte sinistra? Non puoi saperlo, ecco perché questi consigli ti aiutano a creare un sito che si occupi sia della parte emotiva del tuo cervello, sia di quella razionale.

Attento allo spam

La parte sinistra del tuo cervello, con la sua analisi e la sua razionalità, individua subito un contenuto spam da uno di qualità. Per questo motivo non riempire i tuoi testi con troppe parole chiave, ma inseriscine alcune e fallo in maniera “dolce”, evitando che l’utente abbandoni subito il sito etichettandolo come di bassa qualità.

Non esagerare con le immagini

Prenditi cura della creatività (quindi della parte destra del cervello) inserendo immagini nitide e di alta qualità. Non riempire la pagina con immagini flash o illustrazioni enormi, servirà solo a infastidire l’utente.

Scrivi per la parte sinistra del cervello…

Sii prezioso per i tuoi utenti, scrivi contenuti di qualità analizzando a fondo l’argomento di cui stai parlando. Occupati di ogni dettaglio, ricorda che la razionalità guida la parte sinistra, quindi sii razionale, gioca con le informazioni che hai a disposizione, inserisci case-study se parli di prodotti o utilizza opinioni e sondaggi se scrivi di servizi particolari.

….ma non dimenticare anche la parte destra!

Ora gioca con la creatività: hai attirato l’utente con i dettagli e l’analisi delle informazioni, ora catturalo con immagini, video e descrizioni fantasiose e creative. Se stai scrivendo contenuti che riguardano l’abbigliamento, prima descrivi i dettagli e analizza i benefici nell’acquisto, poi inserisci una galleria di immagini curata, ad alta definizione e dagli effetti scenografici.

Unisci le informazioni e pubblica il tuo contenuto

Parte destra e parte sinistra, hai curato entrambe le cose, ora non ti resta che unirle in un solo contenuto. Struttura il tutto in maniera efficace, fondi razionalità e creatività in un unico testo e lascia che i tuoi utenti leggano con calma ciò che proponi. Utilizza ciò che sai per attrarre l’attenzione dei loro cervelli, anche di quelli meno attivi!

Shares