Quanto guadagna un lavoratore del web? Ecco i risultati!

Infografica Stipendi Lavoratori Web
Tempo stimato di lettura: 0 minuti, 51 secondi
Pubblicato il 25 luglio 2012

A fine giugno abbiamo inserito online un sondaggio sul guadagno medio dei lavoratori del web.

Ogni utente ha avuto due settimane di tempo per rispondere alle nostre domande e aiutarci ad avere una visione più chiara di quanto sia il guadagno medio di chi lavora nel web, come dipendente o come freelance. Abbiamo chiesto (e speriamo di essere stati accontentati) di avere risposte chiare e sincere, per dare un valore maggiore al nostro sondaggio.

La nostra intenzione era chiara: avere più informazioni possibili da più utenti possibili. In totale abbiamo raccolto le informazioni di 239 lavoratori del web. Non sono moltissimi e non possono certo coprire l’intero settore (trattandosi principalmente di un campione auto-selezionato), ma sono un buon punto di partenza per avere una minima idea di come si muove questo mercato. Abbiamo raccolto tutte le info ricavate in una infografica, così da rendere più semplice la visione d’insieme.

Ecco tutti i dati raccolti in un’infografica da Webhouse (download a fondo pagina):

Infografica Stipendi Lavoratori Web

A te la parola: cosa pensi di questi dati?

  • Bellissima info!!! Complimenti ottimo lavoro!!! La pinno subito!

  • Mi interessa quel dato sui salari femminili, per una volta in controtendenza rispetto alla regola dei salari “rosa” sempre più in basso dei salari “azzurri”. Da cosa dipende? Forse le donne che lavorano nel web sono di meno (30% del totale) ma ricoprono posizioni più elevate? Grazie e ciao

    • Ammesso che siano dati veri ed effettivi è sicuramente un dato che mi rende felice. I SEO e le donne sembrano essere le categorie con più guadagni in assoluto!

    • spleen

      …finchè in italia s’accampa di concetto che un PM o marchettaro copre una posizione +”elevata” rispetto a un dev/art ( sovente gli unici ad avere la percezione esatta di ciò che deve essere fatto e come deve essere fatto), non ne usciremo dal pantano

  • Novello Franco

    Veramente una bella Infografica. Complimenti per il lavoro svolto.

  • Ciro

    Ottimo lavoro ragazzi!

  • Caspita stiamo parlando di guadagni lordi. Visto il regime fiscale italiano dobbiamo togliere almeno il 50% se non il 60% in determinate zone italiane. Bellissimo lavoro Bea, complimenti. Certo è che fa riflettere sul nostro futuro…

    • Ecco, adesso oltre a più soldi si prende anche più complimenti la Bea eh! 😛 Protesto!

      • ahahahahah ma smettila!!!
        Francesca dieri che l’Italia ha ancora mooolta strada da fare in merito :)

        • Protesto, voglio i meriti legittimi per aver fatto l’infografica! XP

      • Dai, non prendertela e accetta il dato statistico! :)

      • Scusa Davide, ovvio che è merito anche tuo 😛 Bravo Davide De Maestri 😉

  • Daniele

    Interessante vedere come le donne percepiscono di più…molto di più :)

  • Adriana Riccomagno

    Anch’io sono incuriosita dal fatto che per una volta risulti che siano le donne a guadagnare di più. Sarà vero? Mah… (comunque complimenti, bella indagine e bella infografica)

    • Come abbiamo già detto purtroppo ci siamo fidati dei dati che voi avete indicato, il campione non è enorme però abbastanza eterogeneo ed indicativo. Magari l’anno prossimo replichiamo :)

  • Giovanna Mastrocola

    Ottimo lavoro e bellissima infografica ^_^
    Bravi bravi

  • melody laurino

    Interessante Infografica!

  • Complimenti, un ottimo lavoro!
    Certo il risultato fa riflettere e a tratti disperare, però ora tira così!

  • Jenjika

    Interessantissima infografica!! Grazie mille!!

  • Michele Baldoni

    Bel lavoro. L’aver unificato salari di Dipendenti e di Freelance però secondo me falsa la media: credo che i dipendenti guadagnino meno. Esempio: io guadagno 60.000€ lordi e un dipendente 30.000€, non significa che i SEO guadagnano 45.000€. Sbaglio?
    Ringraziamo la cara “media” :(. (Ovviamente i numeri non sono purtroppo reali)

    • Ciao Michele, nell’ultimo grafico i salari sono divisi per tipologia di contratto, non sono unificati! :)

      • Michele Baldoni

        Ops vero. grazie.

  • magari

  • lorypan

    magari guadagnare ste cifre!

  • Webdesignermilano.it

    239 persone non sono un campione larghissimo ma la media stipendi è abbastanza preoccupante, credo che una badante guadagni più soldi…

    • Ahahah non esageriamo, a me non pare così male no? A occhio siamo in piena media, quantomeno se analizziamo, ad esempio, i lavoratori full-time. Si parla di più di 1200€ netti al mese

  • Mmm non mi convince… Molto vaga la qualifica di “lavoratore del web”, andrebbe definita, e non ha senso parlare di salario per lavoratori non dipendenti (collaboratori esterni free-lance). Ma soprattutto, il campione è auto-selezionato e quindi come insegnano le regole di base della statistica non rappresentativo. I risultati hanno significato solo per quel campione e non possono essere generalizzati.

    • La qualifica è vaga, nel sondaggio tuttavia sono state citate oltre 20 professioni che abbiamo per convenzione raggruppato in 3 macro aree. Garantiamo sul fatto che il campione è rappresentativo del target a cui si rivolge anche quotidianamente Webhouse. Auto-selezionato (?). Per il resto concordo che hanno significato per chi si rispecchia in queste mansioni. Nessuno ha generalizzato :) Grazie del tuo contributo

      • Ovvero è rappresentativo al massimo per i visitatori di Webhouse e non per “i lavoratori della web” 😉 Campione auto-selezionato: esponi il sondaggio e chi vuole può rispondere. Campione statistisco: si definisce la popolazione di riferimento, si fa un’estrazione casuale o stratificata e quindi si pongono le domande solamente agli estratti. Questo è l’unico criterio scientifico per il campionamento e per fare altre infografiche o ricerche di questo tipo devi sapere cos’è un campione auto-selezionato piuttosto che un campione probabilistico :)

        • Chiarissimo, ovviamente il campione che ha risposto è questo certo, anche se hanno collaborato altri come tiragraffi e crebs. L’intenzione è di espandere l’audience di questi sondaggi, ma non era il caso certo. Grazie di tutto, contiamo allora anche sulla tua diffusione per future iniziative 😉 PS: per chiarezza abbiamo integrato nell’articolo la dicitura auto-selezionato. Grazie

  • Ivana

    La qualifica è troppo vaga… noi poveri web writer full time guadagniamo appena cinquecento euro al mese, se ci va bene e se il cliente paga. Sono mesi che faccio recupero crediti con gente che vuole il lavoro in due giorni e poi ci mette 5 mesi per 100 euro schifose! Siamo messi proprio male!

    • Ciao Ivana, in realtà non tutti i web writer (o web copy) guadagnano 500,00 euro al mese. Ci sono molti che ne guadagnano di più 😉

  • spleen

    infografica ben fatta, che dovrebbe esortare tutti all’esodo in massa dall’italietta

    • Laura Gargiulo

      quoto spleen

  • GABRIO

    Non si risolve una beneamata fungia di minchia scappando dalla’ Italia… in trincea tutti e avanti verso la vittoria!

  • simone

    Bel sondaggio ! A mio avviso parlare di lordo però è abbastanza fuorviante e potrebbe indurre ai dipendenti a “cattivi pensieri ” .

    Se prendiamo i dati dei salari per tipologia di contratto , 27500€ per i freelance e 26100€ per i dipendenti ..potrebbe far pensare a guadagni leggermente maggiori per chi sta in proprio : invece ,facendo 2 conti al volo , 25% di tassazione media per i dipendenti contro il 50% di noi possessori di Partita Iva ( se superi i 28 mila sono altri 4% in più… ), i guadagni a parità di lordo sono evidenti…

    Grazie comunque per le info !

Shares
Advertisment ad adsense adlogger