Prezi, l’alternativa creativa a Power Point

presentazione-prezi
Tempo stimato di lettura: 2 minuti, 36 secondi
210 Flares 210 Flares ×

Se siete alla ricerca di uno strumento per creare delle presentazioni creative e che si differenziano dalle altre e dal classico powerPoint sono certo che troverete in Prezi la risposta al vostro quesito!

Le vostre idee e la vostra creatività prenderanno finalmente forma e non avranno più limiti, ne sono rimasto letteralmente sbalordito, le potenzialità di questo strumento sono davvero incredibili e il solo limite a ciò che potete fare sta nella vostra fantasia e creatività.

Ma che cosa posso ottenere con Prezi, esattamente?

Lasciamo che sia lui a dircelo… premete il tasto Play e godetevi la presentazione!

Questo è solamente un assaggio delle potenzialità dello strumento ma vi garantisco che in poco tempo e con estrema semplicità si riescono a creare delle presentazioni di grande impatto partendo da dei template preconfezionati oppure creando tutto da zero per i più creativi che vogliono stare fuori dagli schemi!

Per creare la presentazione sarà sufficiente inserire dei frame all’interno del nostro scenario e condire ognuno di esse con testo, immagini, icone, video o delle piccole audio clips. Ogni frame verrà inserito in una sequenza e quando sarà il suo turno prezi zoomerà su di esso.

Prezi può essere definito come un tool di presentazione cloud-based all’interno del quale possiamo creare delle presentazioni di varia natura e condividerle su vari dispositivi, compresi quelli mobile basati su IOS o sui nostri PC Desktop e MAc.

Accedendo al sito web di Prezi possiamo conoscere le basi di questo strumento e creando un account free creare già le nostre presentazioni che potranno essere visibili online dal sito, condivise sui vari nostri profili social, all’interno di un sito web con codice embed o tramite le App Mobile per Iphone e Ipad o per PC e MAC.

Una piccola parentesi per il software in versione Desktop che può essere scaricato con una versione trial per 30 giorni e che ci consentirà di creare le nostre presentazioni anche offline. Scaduto il periodo di prova tuttavia saremo costretti a sottoscrivere un piano di abbonamento per godere delle sue funzionalità offline.

Tenendo un account free inoltre le nostre presentazioni non potranno essere private e saranno quindi accessibili a tutti, avremo a disposizione uno spazio cloud di 100 Mb dove salvare le nostre presentazioni (non è moltissimo considerato che una presentazione può pesare anche diverse decine di Mb).

Se invece vogliamo sfruttare Prezi con tutte le sue potenzialità possiamo sottoscrivere degli account a pagamento che consentono, oltre a salvare le nostre presentazioni su uno spazio cloud maggiore, di renderle “private” ovvero visibili solamente agli utenti abilitati; potremo infine personalizzarle con il nostro brand aziendale.

I piani di sottoscrizione prevedono un canone che va dai 4.92 € ai 13.95€ mensili.

Se non si era capito vi consiglio caldamente di provare Prezi per la vostra presentazione, non ne rimarrete delusi e non deluderà nemmeno il vostro pubblico!

  • http://about.me/marcostizioli marcostizioli

    Prezi è molto ma molto figo.
    Però il problema non è il mezzo che si usa.
    Ma l’estetica di chi usa il mezzo.

    Ovvero, se hai cattivo gusto non c’è Prezi che tenga: farai comunque presentazioni orribili :D

    • http://www.maxwebtrento.it/ Massimo Lazzeri

      Assolutamente d’accordo!

  • iolanda

    Ciao Massimo, Prezi e Flowboard: non li ho ancora visti, sapresti dirmi a grandi linee le principali differenze e fra i 2 quale sceglieresti? Grazie

    • http://www.maxwebtrento.it/ Massimo Lazzeri

      Ciao Iolanda, premetto che conosco poco flowboard, a pelle mi sembra che le differenze non siano eclatanti ma forse Prezi permette di fare presentazioni più dinamiche che è la cosa che mi era piuciuta di più. Il fatto di avere una presentazione in una songola pagina ma che poi sei tu a decidere come spostare i frame tramite zoom e rotazioni varie IMHo offre un valore aggiunto alla creativià spaventoso. Ad un’occhiata superficiale mi pare che Flowboard sia basato ancora sul concetto di slide standard, molto accattivanti comunque ma diverse. Naturalmente va di gusti e in base al tipo di presentazione che si deve fare, avevo pensato di usare Prezi per il mio webinar ma poi ho pensato che non fosse la soluzione ideale, forse lo sarebbe stato flowboard!
      Grazie per il tuo interessamento Iolanda!

      • iolanda

        Grazie a te per la celere ed esauriente risposta. La mia necessità è trovare un strumento esteticamente gradevole, di semplice utilizzo per realizzare un catalogo prodotti. Ciao e buona giornata

        • http://www.maxwebtrento.it/ Massimo Lazzeri

          Figurati e Grazie a te! Buona giornata

210 Flares Twitter 36 Facebook 118 Google+ 40 LinkedIn 14 Pin It Share 2 210 Flares ×
Leggi altro:
font Claire Hand Light preview
Font inspiration: Claire Hand

Il font di oggi è un handwiriting maiuscolo dalle linee leggermente irregolari. Ha un'ottima leggibilità e un tono informale, adatto...

Chiudi