Pinterest e aziende, ecco come 6 Brand lo utilizzano

roma_pinterest
Tempo stimato di lettura: 2 minuti, 32 secondi
Pubblicato il 27 marzo 2012

Il business sta spopolando su Pinterest. Il Social Network delle Boards, secondo Monetate, ha registrato negli ultimi 3 mesi del 2011 un aumento del 429% di visitatori unici e calcolando che Pinterest porta traffico e vantaggi dal punto di vista SEO, è sicuramente una ghiotta occasione per Brand e Aziende.

Ma come si stanno proponendo alcuni Brand (italiani e non) su Pinterest?

A.s. Roma

roma_pinterest
L’AS Roma su Pinterest ha in tutto 221 followers e 20 Boards, tra i suoi Pins la Roma ha condiviso di tutto, ed è il giusto esempio per promuovere i propri prodotti dalle Boards di Pinterest.

Facendo leva sulle emozioni dei suoi fan più appassionati, attraverso le immagini delle vittorie, le foto più belle dei fan, i trofei e le interviste, l’ A.S. Roma propone anche gadget firmati A.S. Roma e riesce a dare visibilità al suo merchandising ufficiale anche al più distratto dei fan.

Etsy

etsy_pinterest
Etsy è un fiume in piena su Pinterest e probabilmente vi sarà anche capitato di “pinnare” una sua foto! Etsy (il celebre e-commerce di simpatici oggetti vintage) ha aggiunto, un paio di mesi fa, il tasto Pin tra le pagine del sito (accanto a Twitter) e ha fatto decisamente bene: ora ha ben 68.262 seguaci e dispone di 22 Boards che presentano i prodotti del suo e-commerce. Tra le Boards ci sono “Idee Regalo”, “Stuff We Love”, “Progetti fai da te”.  Tutte le foto sono super colorate e soprattutto le Boards sono utilizzate per mostrare sapientemente i vari utilizzi degli oggetti in vendita.  Una bella vetrina, non vi pare?

Einaudi

einaudi_pinterest
Una bella vetrina su Pinterest per un’altra azienda: Einaudi. 

Ringrazio Davide Licordari che ha messo online un botta e risposta con il bot che gestisce il profilo Twitter e Pinterest: un po’ per la SEO e un po’ per fare Social, Einaudi usa Pinterest per dare maggior visibilità alla grafica delle copertine e incentivare il repin, considerando che questo Social Network punta tutto sulle immagini.

Sisley

sisley_pinterest
La Sisley è una delle poche aziende in campo Fashion ad essere entrata in Pinterest, con 160 followers e 8 Boards propone tra i suoi Pin campagne pubblicitarie e spot televisivi. Naturalmente ci sono Board con accessori e collezioni varie, ma come hanno fatto notare in molti, i contenuti di questo Brand su Pinterest sono un po’ troppo auto-referenziali, rispetto ad esempio a Coin Store.

Coin Store

coin_pinterest
Decisamente sapiente la Coin su Pinterest: le sue Board sono ricche di spunti e contenuti, esempio di giusta commistione tra promozione dei proprio prodotti (le collezioni) e intrattenimento. 

A differenza della Sisley, Coin propone tra le Board raccolte come “Favorite Places & Spaces“, “Idee dalla Rete”, ma anche “Idee per San Valentino” in cui comunque riesce a veicolare la promozione dei suoi prodotti in modo sapiente, senza sembrare troppo auto-referenziale.

Cubovision

cubovision_pinterest
Molto ricco di contenuti interessanti, Cubovision punta tutto sull’intrattenimento su Pinterest. Il brand qui propone infatti 12 Boards, alcuni sulle fiction di maggior successo, altre di curiosità, come le infografiche sul cinema o la Board sulle “Facce da Oscar“.

La lista di Brand italiani su Pinterest è lunga, tu quali altri brand hai notato su Pinterest?

  • Alex Sarli

    Una delle più attive e coinvolgenti mi sembra casa.it http://pinterest.com/casapuntoit/

  • Valentina Filacchione

    Sì, è vero Alex, il team di Casa.it su Pinterest sembra anche a me molto attivo e interessante, ti ringrazio per avercelo segnalato!

  • aledesign.it

    Buone segnalazioni.. Interessante in ambito sportivo quello della Roma

Shares