Perchè ho scelto Joomla nella giungla dei CMS

4
Tempo stimato di lettura: 3 minuti, 41 secondi

Volete sapere perchè nella mia esperienza di web designer ho scelto joomla fra i vari CMS presenti sul mercato?

Se da questo post vi aspettate una risposta frutto di attente valutazioni effettuate soppesando i pro e i contro, i mezzi e i fini per ottenere un improbabile ottimo partiano… beh probailmente rimarrete delusi perchè nella mia risposta non troverete traccia di alcun calcolo razionale nè un fondamento di scelta ponderata!

Quindi, come è nato questo grande amore fra me e Joomla?

La mia risposta è che un po’ come avviene per i grandi amori la cosa è avvenuta più o meno per caso!

Come è sbocciato questo grande amore?

Sbocciare

Tutto iniziò quando il mio vecchio dirigente mi convocò nel suo spazioso ufficio (era due metri per due e ci occupavamo di tutto tranne che di web) dicendomi: “Sai Max, so che sei uno smanettone, l’azienda avrebbe bisogno di un sito web, te la senti?” Naturalmente io di sviluppo non ne sapevo nulla e mi limitavo ad essere un lurker del web e poco altro.

Nonostante ciò il mio istinto suicida prevalse e  la mia risposta fu affermativa e qualche giorno dopo mi trovai nell’ufficio (enorme stavolta) del nostro consulente informatico che avrebbe dovuto darmi qualche dritta su come affrontare l’arduo compito.

E fu lì che per la prima volta sentii parlare di Joomla!

La prima cosa che pensai fu: “bello!! un sistema di sviluppo che non richiede alcun software installato sul mio pc ed è tutto sul web!!“.

Inutile dire che nei giorni successivi mi ci buttai anima e corpo cercando in rete una risposta a tutte le soluzioni e ai problemi che incontravo lungo il mio impervio percorso.

E sapete che vi dico? Di riposte ne ho trovate un sacco, sia da altri utenti che avevano avuto a suo tempo problemi simili al mio sia come risposta ai miei quesiti diretti postati sui forum di joomla.it o su altri canali.

Ed è stato qui che è nato il vero innamoramento per joomla, non nei menu o nella gestione dei template (tanto per dirne due a caso), ma nella grande forza della community! Si perchè una volta che si entra nella famiglia di joomla è davvero difficile uscirne, tra il portale di joomla.it che anche grazie al suo forum rappresenta una vera miniera di informazioni per joomla e tutta in italiano.

Joomladay

Ma non finisce qui, la community di Joomla si ritrova al Joomladay una volta all’anno già da molti anno girando per molte città d’Italia, esistono inoltre sul territorio nazionale numerose associazioni regionali che come mission hanno l’obiettivo di diffondere joomla e lo fanno organizzando dei corsi web sull’uso del CMS, alcuni dei quali sono anche gratuiti per gli associati! Io stesso sono un membro attivo dell’associazione Joomla Veneto alla quale devo moltissime delle mie conoscenze e nella quale ho avuto l’opportunità di conoscere tanti stimatissimi colleghi con i quali condividere idee e progetti legati al web e al mondo di Joomla.

Il risultato di tutta questa condivisione della conoscenza (joomla è una parola keniana e signfica “tutti insieme”) ha portato ad una crescita della conoscenza e alla voglia di mettersi in gioco e sperimentarsi in nuovi progetti.

Lungo il mio percorso mi sono imbattuto anche per esigenze professionali con altri CMS che magari per alcuni aspetti possono anche essere più intuitivi e più efficaci di Joomla, come ripeto qui non voglio fare una disamina sui pro e i contro di ogni CMS anche perchè sono convinto che una risposta univoca su quale CMS sia migliore rispetto agli altri semplicemente non esiste come non esiste una risposta a chi chiede se è meglio IOS o Android (qui volevo scatenare un flame).

Dunque perchè quando posso decidere quale sistema utilizzare scelgo Joomla? perchè fino ad ora ha sempre risposto ottimamente alle mie esigenze e non mi pare poco!

E se le castagne dal fuoco non me le ha tolte joomla lo ha fatto quasi sempre una fra le moltissime estensioni a disposizione che ne incrementano le potrenzialità a dismisura (se utilizzate con cautela e non abusate).

Passato un po’ di tempo a ricevere e condividere la conoscenza sul verbo di joomla è con grande onore e piacere che mi trovo a presentare un webinar interamente dedicato a Joomla che si terrà la prossima settimana proprio qui su webhouse, realtà di cui faccio parte da circa un anno e mezzo e di cui sono letteralmente entusiasta. E allora perchè non mettere insieme due grandi amori (parlando di web ovviamente…)?

  • marco

    Come al solito non si prendono mai persone attinenti al lavoro richiesto.
    Bravo! Bella scelta Joomla….yeah!

    • http://www.maxwebtrento.it/ Massimo Lazzeri

      Grazie Marco per i tuoi complimenti, tu quale CMS utilizzi?

  • http://andrearossi.eu/ Andrea Rossi

    È qualcosa che lega tutti quanti noi joomlers.
    Rispecchia meglio il nostro modo di organizzare e gestire noi stessi!

    • http://www.maxwebtrento.it/ Massimo Lazzeri

      Proprio così Andrea!

  • Carmen

    Davvero, è proprio questa la sensazione che si ha, di una grande famiglia! Bell’articolo, anche il mio svezzamento a Joomla è stato simile al tuo, amore a prima vista! E soprattutto finora mai delusioni (a parte qualche volta sul discorso sicurezza, ma che comunque, se gestita al meglio, non si pone)

    • http://www.maxwebtrento.it/ Massimo Lazzeri

      Mi fa piacere trovare tanta comunanza fra utilizzatori di joomla!! Grazie Carmen per il tuo feedback!

  • http://about.me/marcostizioli marcostizioli

    Mah.. Joomla mi è sempre sembrato sfigatissimo! I layout dei temi sono bruttini… Forse è un pregiudizio, ma con WordPress io mi trovo da dio

    • Guest

      Credo sia proprio questo il punto Marco, tu ti trovi benessimo con WordPress e fai bene a continuare ad usarlo! Ti posso dire comunque che i temi per joomla hanno fatto diversi passi avanti ultimamente! Ciao, buona giornata!

    • http://www.maxwebtrento.it/ Massimo Lazzeri

      Credo sia proprio questo il punto Marco, tu ti trovi benissimo con WordPress e fai a mio avviso benissimo a continuare ad usarlo! Ti posso dire che i template di joomla hanno fatto dei bei passi avanti ultimamente! Ciao, buona giornata!

    • Luca Orlandini

      Dipende molto dal tipo di tema che cerchi e da cosa devi fare ma soprattutto da dove cerchi. Nei cms la grafica è slegata dai contenuti e non ci sono cose che si possono fare con un cms e non con l’altro…

      Poi si può preferire wp a Joomla per diversi motivi e viceversa dipende molto dalla propria esperienza ma sopratutto dal tipo di progetti che si sviluppano.

      • http://www.gleenk.com/ Davide De Maestri

        Diciamo che ci sono cose che si possono fare in modo nativo e più rapido in alcuni e non in altri. Joomla non lo conosco, lo usai solo per divertimento quando ero ancora un nerd smanettone quindicenne per fare un portale di videogames (LoL), però mi sembra il meno completo. In WP alcune cose (query per tassonomie multiple, query con risultati gruppati, customizzazione backend -a parte css e rimozione metabox- ecc) si possono fare con giri assurdi o “bypassando” il CMS. Insomma, io non credo proprio che siano tutti a pari livello. Detto ciò, resto in prima linea tra gli amanti di WP anche se ha i suoi difettucci, Drupal, che in certi casi è più potente, l’ho trovato ostico, poco intuitivo e troppo developer-oriented. Per non parlare della non-documentazione…

        • Luca Orlandini

          Credo che dipenda dal punto da cui parti. Io do per scontato che nello sviluppare una grafica non si parte da zero ma si usa di base un tema professionale… quindi la maggior parte dello smazzo del lavoro se lo fanno loro.

          Vedo che la maggior parte dei theme club associa Joomla a WordPress buttando fuori temi compatibili con entrambi.

          WordPress aveva molte lacune dal punto di vista ad esempio della gestione dei widget nelle varie pagine e nelle configurazioni però poi queste lacune sono state riassorbite da chi sviluppa il tema o da plugin specifici.

          L’unica cosa che non mi piace molto di wp è proprio questa frammentazione delle caratteristiche del tema. Se in joomla ho una slideshow e un certo tema, so che se cambio tema la slideshow non la perdo perchè è di fatto una cosa ESTERNA al tema. In wp invece è tutto collegato e se modifichi un tema non sai spesso dove vai a parare.

          Ma considerando che Wp si sta sempre più strutturando verso il general purpose e Joomla inizia ad essere un pò troppo pesante non so bene in che direzione si andrà in futuro. Di sicuro gli utenti wp sono in aumento rispetto a quelli di Joomla.

          • http://www.gleenk.com/ Davide De Maestri

            Io parlavo di lavori fatti da zero pardon. I temi già WordPressizzati sono il male in persona XD Cmq gli utenti wp sono più di quelli di Joomla da un bel pezzo :D Giusto x tirare in mezzo un grafico dei trends -> http://www.google.it/trends/explore?q=wordpress#q=wordpress%2C%20joomla%2C%20drupal&cmpt=q

          • Luca Orlandini

            Si dipende dal progetto e da quello che devi fare. Se devi fare un blogghettino o un sitarello tanto per wp è più semplice e immediato. Se poi consideri che moltissimi utenti sono hostati su wp.com scopri il motivo del successo.

            Il limite di wp è che è strutturalmente troppo semplice per cui per aggiungere funzioni avanzate devi mettere mano a troppe cose e spesso devi tribolare perchè ogni componente o plugin segue regole sue. Già per un multilingua c’e’ parecchio da tribolare ma nella maggior parte dei progetti, quando non ci sono esigenze particolari, è davvero ottimo.

          • http://www.gleenk.com/ Davide De Maestri

            Uhm no su questo sono in disaccordo, con wp ormai, da quando (ormai saranno quasi 2 anni) hanno introdotto i custom post type con le tassonomie puoi fare tutto ed anche la multilingua se ti affidi a plugin seri (WPML) la gestisci bene. Sempre se parti usando un approccio nativo, senza contaminazioni (cosa che i temi prefatti fanno). My 2 Cents, WP è completo a tutti gli effetti, salvo quel discorso sulle query customizzate ancora poco gestibili. D.

        • Lorenzo

          Credo che per giudicare se è meglio WP o Joomla bisognerebbe quantomeno conoscere entrambi i CMS, altrimenti il giudizio non può che essere parziale. Di commenti su Joomla e WP ne ho letti e sentiti a centinaia e purtroppo spesso sento critiche all’uno o all’altro CMS da persone che neanche sanno di cosa stanno parlando (anche perchè i CMS si evolvono, migliorano, Joomla 3.0 non è come Joomla 1.0).

  • Enzo

    Sono anni che uso Joomla! e non c’è paragone con gli altri CMS per la gestione utenti, permessi. Vero, rispetto a WP si ha meno design anche se come dicevi ultimamente alcune agenzie hanno sfornato dei template davvero niente male.

    • http://www.maxwebtrento.it/ Massimo Lazzeri

      La gestione delle ACL è davvero buona, se la migliorassero anche su Virtuemart farei i salti di gioia! Grazie Enzo per il tuo feedback!

  • Arcy

    Ho lavorato molto con Joomla e devo dire che è un ottimo sistema. Punti di forza sicuramente la community e l’interfaccia usabile e snella. Ottimo anche il supporto della lingua. Però lo trovo limitato in certe funzioni a me essenziali e che solamente tramite moduli aggiuntivi (spesso a pagamento) posso implementare. Drupal invece possiede la stragrande maggioranza di queste funzioni direttamente nel core e con la versione 8 in arrivo ne ha ancora di più, senza ricorrere alla ricerca spasmodica del modulo perfetto che poi va testato, mantenuto, allineato con gli aggiornamenti ecc ecc…la curva di apprendimento è più ripida, ma le soddisfazioni sono immense. Se vi fa piacere potete dare un occhio a questo portale che ho messo in piedi: drupalpertutti .it

    Comunque è bello vedere il tuo entusiasmo nella scelta fatta di Joomla e spero che anche tu possa dare il tuo contributo per renderlo sempre migliore!

    • http://www.maxwebtrento.it/ Massimo Lazzeri

      Grazie Arcy, in effetti il core nudo e crudo ancora non è perfetto e necessita l’installazione di estensioni per arrivare al perfect con l’inconveniente che anch’esse vanno mantenute aggiornate costantemente! Grazie per il tuo feedback!

  • http://www.lorenzopiccinini.it Lorenzo Piccinini

    Sto amando ed ho amato anche io Joomla alla follia e lo sto utilizzando per creare qualsiasi tipologia di sito, pero’… negli ultimi mesi mi sono innamorato anche di wordpress che credo abbia fatto passi da gigante nella usabilità e flessibilità, dunque presto il mio amore potrebbe essere messo a dura prova e potrei tradire il caro Joomla