Fai spazio alle news nel tuo sito aziendale e raggiungi più clienti!

new-york-times-newspaper-1159719_960_720
Tempo stimato di lettura: 3 minuti, 49 secondi
Pubblicato il 10 marzo 2016

Le pubbliche relazioni sono passate dai media agli utenti del web.

Che cosa?

Sì, è proprio così: se un tempo con le pubbliche relazioni ci si rivolgeva ai media, con l’avvento del web sono gli utenti i diretti interessati.
Oggi siamo noi, infatti, a leggere i comunicati stampa, senza che questi siano per forza filtrati dai media. Scopriamo come scriverli nel modo giusto.

Le pubbliche relazioni nell’era del web

Ora che i media non sono più i portavoce dei PR professionisti, questi devono rapportarsi con i milioni di utenti della rete. Ce la faranno i nostri eroi? Forse con un po’ di fatica, perché il cambiamento può far paura a tutti, ma è doveroso riconoscere i fatti. Ecco allora che i comunicati stampa, o news release (per meglio avvicinarci all’idea che sono i consumatori a leggerli), devono utilizzare il linguaggio degli utenti, non più limitarsi ai meccanismi dei media.

Sia chiaro: la stampa di settore e i media tradizionali non sono stati esclusi dal panorama dell’informazione, anzi. Sono essenziali per arrivare a pubblici selezionati, senza disperdere informazioni utili a destinatari definiti.

Il dato di fatto, però, è questo: le news release non sono più rivolte solo a giornalisti.

Secondo la Public Relations Society of America (PRSA) “le pubbliche relazioni aiutano le organizzazioni e i loro pubblici ad adattarsi reciprocamente le une agli altri”. In questa descrizione i media non compaiono da nessuna parte. Le pubbliche relazioni si occupano di raggiungere un pubblico. (Le nuove regole del marketing, di David Meerman Scott)

News release e SEO: aggiornarsi fa bene alla ricerca!

È impossibile che tu non abbia mai visto un sito web senza la voce “news” nel menu. Se provi a cliccare, spesso arrivi a uno spazio bianco. Triste, ma reale: il più delle volte i proprietari dei siti non aggiornano le news, perché attendono la festa dei vent’anni di attività o il lancio del nuovo prodotto che avviene ogni due anni.

Proviamo, allora, a concentrarci sui vantaggi che possono portarci le news release. Supponiamo tu sia il proprietario di un’azienda che produce mobili artigianali di lusso. Pubblicare news sul tuo sito è l’occasione giusta per

  • parlare della tua attività in occasione di un evento sul design
  • offrire dei consigli ai consumatori su come arredare casa
  • far conoscere la nuova tendenza del settore
  • mostrare il tuo prodotto nello spazio di un cliente e molto altro.

Questi articoli sono indispensabili per tenere aggiornato il sito, ottimizzare i testi per migliorare l’indicizzazione, diffondere nel web i tuoi prodotti e il tuo brand attraverso link, feed RSS, social network e menzioni di altri blog… Le possibilità sono davvero molte quando i contenuti sono interessanti e utili.

“Questa è esattamente la nostra strategia: Google e l’uso delle keyword hanno cambiato radicalmente le news release come veicolo di distribuzione. Noi siamo convinti che le news siano un ottimo canale, specialmente per quelle aziende che si rivolgono direttamente al consumatore finale.” (Colin Smith, Direttore delle Pubbliche Relazioni per la WebEx)

News release e processo di acquisto: i segreto è raccontare storie!

Storie reali, ovvio.

È proprio questo che si può fare con le news release: raccontare esperienze degli utenti, offrire spunti per provare i prodotti, dare occasioni e possibilità di coglierle. Solo così i consumatori a cui sono indirizzate le news possono conoscere meglio l’azienda e ciò che produce. E magari raccontarlo a parenti e amici, innescare quel passaparola tanto importante per creare meccanismi di vendita semplici e sicuri.

Le news release entrano nel processo di acquisto raccontando storie e presentando le tante realtà produttive e commerciali ai milioni di persone che hanno una connessione internet.

Le regole di David Meerman Scott.

Nel suo libro Le nuove regole del marketing Scott, autore di vari libri sul marketing e consulente per aziende in forte crescita, elenca alcune regole da rispettare per scrivere i nuovi comunicati stampa diretti ai consumatori.

  • Trova una buona ragione per inviare sempre news, non solo per comunicare una grande novità.
  • Rivolgiti direttamente ai consumatori.
  • Inserisci nei tuoi comunicati le parole chiave utilizzate dai tuoi clienti (attuali e potenziali) e link al tuo sito.
  • Includi offerte interessanti per coinvolgere il tuo pubblico e indurlo a condividere le news.
  • Ottimizzale per la ricerca e la navigazione.
  • Aggiungi i tag social media per dare la possibilità agli utenti di condividere i contenuti.
  • Invita le persone nel processo di acquisto attraverso le news.

Il tuo sito ha uno spazio per le news release? E quelli dei tuoi clienti? Le news sono aggiornate? Scrivici nei commenti cosa pensi dell’argomento!

Shares