[Video] Come inserire l’Authorship Markup

authorship
Tempo stimato di lettura: 0 minuti, 55 secondi
Pubblicato il 20 settembre 2013

La televisione piena delle facce abbronzate degli aspiranti tronisti che nemmeno nel Westeros, la SERP piena dei volti spiritati dei SEO più che in Casper.

Se nel primo caso puoi farci poco – se non sfondarti di palestra e lampade – , nel secondo anche tu puoi apparire direttamente sulla pagina dei risultati di ricerca come autore del tuo contenuto.

La parola da sussurrare come un incantesimo è Authorship Markup ma dopo la video pillola SEO ti accorgerai che è un trick da Topolino aspirante stregone tanto è semplice.

Inserire l’Authorship Markup: il video

Davvero, non è affatto complicato dato che riesco a dimostrartene un paio di applicazioni in pochi minuti, sia per un CMS come WordPress che per un sito statico.

Nota: Non ne ho parlato nel video ma Google per inserire l’Authorship Markup ha creato una semplicissima procedura guidata per collegare il profilo di Google+ ai contenuti che crei in pochissimi step.

Insomma, dopo mesi di esperimenti, adesso non hai proprio più scuse per non metterci la faccia.

E tu che esperienza hai avuto con l’Authorship Markup?

  • Sonia

    Io non riesco a farlo funzionare il murkup, ho seguito tutti passi ed effettivamente, negli strumenti per di google webmaster la verifica è positiva, ma nelle serp i link non sono cambiati, non risulta né foto né nome. Ormai sono mesi che aspetto.
    Cosa posso fare?
    Grazie

    • Ciao Sonia, prova ad inserire l’url del tuo sito qui: http://www.google.com/webmasters/tools/richsnippets e verificare che sia tutto corretto. Che risultato ottieni?

      • Sonia

        Si si ho seguito tutto! Tanto è vero che al link che segnala Davide, il risultato è positivo

        L’attribuzione dei contenuti funziona correttamente per questa pagina web.

        • SEOJedi

          situazione ad oggi?

          • Sonia

            Nada de nada…

          • SEOJedi

            Rifacendo tutto secondo procedura, giusto? Che ti dice il webmaster tools?

          • Sonia prova a darci il link ed indicarci una query con cui dovresti vedere l’immagine (magari benedetto è il solito problema che viene mostrato a random)

    • SEOJedi

      Ciao Sonia!
      Seguito tutto-tutto vè?
      Prova banalmente a scollegare e ricollegare tutto, ultimamente ho avuto un paio di reattività dall’immissione all’apparizione (detto così suona mariana) in SERP nel giro di 24 ore.. – mesi precedenti effettivamente ci stava per tempi molto lunghi.

      • Sonia

        Fatto, ho scollegato e ricollegato il tutto. Speriamo bene…

  • Andrea Novi

    Finalmente un esempio spiegato per bene. Grande Benedetto.
    Non so se influisce oppure no ma il link a Google+ va messo sul nome e cognome giusto? Perché noto che in alcuni blog invece viene inserito nell’icona.

    Grazie ancora per l’articolo 😉

    • SEOJedi

      l’icona intendi l’img? Anche in quel caso vedo almeno il nome nell’alt della foto, fatto sta che – onestamente – non ho mai provato altre soluzioni a parte queste due, credo entri comunque. Proverò anch’io 🙂

      • Andrea Novi

        Intendevo l’icona di Google+, comunque anche nell’immagine profilo è uguale. Ti dico questo, perché noto che quando copio il titolo di un post di WebHouse e lo cerco su Google non viene fuori nulla, mentre se lo faccio su un post del mio blog appare.

        • SEOJedi

          no aspè, mi sa sono lento di comprendonio io, non ho capito cosa intendi ^^”

          • Andrea Novi

            Mi spiego meglio.
            Vedo che se uno inserisci il rel=”authior” con relativo link al profilo google+ nell’img come nel caso di WebHouse, la faccina non viene fuori su Google (ho provato a cercare il titolo esatto di alcuni post e non mi viene fuori la faccina) Mentre se lo si mette come link al proprio nome e cognome (quindi a href=”googleprofile” rel=”author” >Andrea Novi /a ) allora esce fuori la faccina (ho provato a copiare e incollare il titolo di un mio post e esce la faccina).

            Questo è quello che ho notato, non so se può essere d’aiuto per un approfondimento.

          • SEOJedi

            ah ok ! Ora ho capito, ma lì credo ci sia qualche sbavatura proprio, nel caso di WebHouse – essendo su WP – viene inserito il tutto tramite il metodo del video a riguardo e non come nel caso dell’HTML diretto.
            Che post hai provato che facciamo un controllo incrociato?

          • Andrea Novi

            Penso che non funzioni con qualsiasi link di WebHouse, proviamo per esempio con uno tuo
            “Quanto chiedere per un lavoro SEO?”
            e con uno mio
            “Pronti, attenti, #meeting”

            Anche io uso WP, solo che ho modificato il box degli autori, facendo inserire il link a GOogle+ nel mio nome e cognome.

          • SEOJedi

            Stranezze googliane.. a me lì da entrambi con le nostre faccette.

            Indago più a fondo e vediamo se becco qualcosa che non va: anch’io in precedenza usavo un plugin per l’inserimento sul box autori, ma da qualche mese a questa parte è diventato inutile, tramite normale procedura riesco a inserire in SERP in tempi relativamente brevi.

          • Andrea Novi

            Strano davvero. Comunque ho provato in modalità anonima e si vede.
            Quindi il mio account è intollerante alle faccine di WebHouse? 😀

          • SEOJedi

            probabilmente alla mia, e a ragione 😀

          • Pure io vedo le facce dei post di webhouse, non di tutti e non sempre ma so che è random la cosa 🙂

        • Mi accodo, cosa intendi Andrea?

  • SEOJedi

    vero, non li vedo ancora neanche io.

    Ma ho fatto la verifica da Webmaster tools e ho notato una cosa:

    http://www.google.com/webmasters/tools/richsnippets?q=http%3A%2F%2Fwww.storiacontinua.com%2Fe-book%2Fsemplici-regole-per-pubblicare-un-ebook-su-amazon%2F

    Nell’anteprima al posto del tuo volto c’è l’icona del tuo brand. Prova a mettere una tua foto – ho letto alcuni test a riguardo (tempo fa, se serve riprendo le fonti) – e per l’authorship Google non va tanto d’accordo con i loghi, in quel frangente vuole “obbligatoriamente” delle facce.

    • Sonia

      Ah, ecco. Quindi se inserisco il logo del sito non funziona… mannaggia. Quindi sul profilo Google+ devo inserire la mia foto personale.
      Grazie, io non ci sarei mai arrivata.

      • SEOJedi

        E di che, keep in touch per capire se così funziona 😉

  • luca

    Ciao, guida molto interessante; io ho un blog con tumblr si può fare anche li? Riesci ad aiutarmi?

    • SEOJedi

      Ciao Luca!

      Scusa ho visto tua domanda solo ora:

      guarda su tumblr dovresti manualmente inserire questa stringa sulla tua pagina autore, al posto di utilizzare il pannello ad hoc su WordPress.

  • Tiziana

    Ciao Benedetto, stavo provando a seguire il video ma vedo che nella sezione di WP relativa al mio profilo utente non c’è proprio la voce GOOGLE+ a me l’ultima informazione di contatto è Jabber/Google Talk. Ho aggiornato a wp 3.7

    • SEOJedi

      strange.. guarda hai due soluzioni:

      1) scaricare il plugin Google Author link for WordPress che te lo implementa;

      2) inserire, tramite Editor, nell’header.php del tuo tema questa stringa a manina:

      fammi sapere!

      • Tiziana D’Andrea

        Ciao, a distanza di 1 mese…caspita come passa il tempo, ho fatto quando suggerivi nel video e nella tua risposta e la verifica è positiva. Solo che in alcune pagine ho questo messaggio:

        Errore: Missing required field “entry-title”.
        Errore: Missing required field “updated”.

        non mi è molto chiaro ma ne ho provate più di una e la faccina compare con esito positivo.

        • SEOJedi

          Ciao Tiziana 🙂

          Perfetto, sono contento! Quindi la faccina è presente in ogni pagina vero?

          Per quegli errori: si tratta di dati che sono già sulla pagina ma che Google non riesce a vedere se non glieli segnali a livello codice.
          Ad ogni modo, ripeto, se la faccina si vede dappertutto non è un problema 🙂

  • Monia De tommaso

    Ciao Benedetto, ho provato a seguire le tue indicazioni ma nella mai versione di Worpress, tra i contatti non c’è Google+ 🙁 Non posso installare il plugin perchè la mia versione non è a pagamento; provando invece a inserire il codice da te indicato () non ho ottenuto nulla. 🙁 Potresti aiutarmi?

  • Monia De tommaso

    Ciao! Ho provato fare quello che hai consigliato nel video. Io non posso installare il Plugin perchè la mia versione è a pagamento. Allora ho provato in serendo il codice in ogni pagina del mio blog (realizzato con wordpress.com). Il risultato è che ho creato un “ponte” tra il blog e Google+, ma non viceversa. (anche perchè in Google+ a me non esce l’opzione GOOGLE+ tra “Informazione contatti”. Potresti aiutarmi? 🙁 Grazie in anticipo.

Shares