L’importanza dei contenuti nel web

writing
Tempo stimato di lettura: 3 minuti, 3 secondi
Pubblicato il 9 dicembre 2015

I contenuti sono un elemento essenziale nel web, come del resto lo è per le riviste e i giornali. Non importa quale tipo di sito o blog tu gestisca, sono i contenuti che fanno la differenza fra il successo e l’oblio, fra le visite e gli abbandoni.

La promozione è ovviamente uno strumento importante sia per un sito web che per una rivista, al fine di raggiungere il più alto numero di utenti e lettori, così come allo stesso modo è importante la cura dell’aspetto grafico/visivo, dato che le immagini appassionano ed emozionano, ma in ogni caso è quello che scrivi e proponi a fare la differenza. Puoi anche sfruttare un budget illimitato per il marketing e creare campagne sensazionali che invogliano i lettori a visitarti, ma se quello che scrivi ha poco “valore”, avrai buttato via i tuoi soldi.

Il marketing è solo un mezzo per farti raggiungere, la scrittura è il tuo strumento per fidelizzare il lettore e appassionarlo.

Il problema è come riuscire a creare dei contenuti che appassionino e che fidelizzino il nostro pubblico: non è facile, ma possiamo riuscirci.

Esprimi le tue idee

La creazione di un buon contenuto è un’arte vera e propria, ci vogliono anni di esperienza, fallimenti, successi, riscritture per poter arrivare ad avere un bagaglio di conoscenze adeguato che ci consenta di scrivere dei buoni articoli.

Esperienza e conoscenza sono due qualità che viaggiano insieme, perché per poter sviscerare un argomento, far risaltare le parti importanti, scavare per raggiungere un’idea ci vogliono sia esperienza nello scrivere, che conoscenza dell’argomento che si sta trattando.

Come possiamo allora creare contenuti che siano spendibili? Non è facile!

Si possono frequentare corsi e seminari, seguire con attenzione il percorso di uno scrittore per cercare di cogliere i suoi segreti, ma non esiste in realtà una formula perfetta da seguire e alla quale affidarsi; la content curation non è fatta solo di grammatica e sintassi, si tratta di capire come far volare le nostre idee.

L’idea è l’essenza della creazione del nostro contenuto!

Intrecciare un’idea con la conoscenza dell’argomento e alla fine condire il tutto con una grammatica perfetta è la via per creare un ottimo contenuto.

Segui la profondità

Cosa significa? Significa che i lettori ormai si sono evoluti e sono stufi di leggere articoli che rimangono in superficie; esistono un sacco di riviste o magazine che trattano differenti temi in modo superficiale, senza cercare l’approfondimento e rimanendo o per scarsa conoscenza o anche per volontà, sulla superficie di questi. Quante volte ti è capitato di leggere, sia su carta stampata che soprattutto sul web, migliaia di volte il medesimo argomento trito e ritrito, scritto e riscritto da diversi autori, ma senza andare “dentro l’argomento”.

Dobbiamo cercare di generare interesse e questo si raggiunge solo provando ad andare in profondità, sviscerando i contenuti e offrendo nuovi punti di vista. Non è facile, non è un traguardo raggiungibile immediatamente. Soprattutto se hai iniziato a scrivere per passione e per il tuo blog e non hai una grande esperienza, arrivare a questa competenza non è un percorso facile: all’inizio del nostro percorso da “scrittori” ci troviamo di fronte a mille difficoltà, prima fra tutte ricordarsi come si scrive :D.

Conclusione

Abbiamo passione, voglia di comunicare, anche competenza, ma non bastano se è molto che non scriviamo, magari addirittura dalle superiori; il primo ostacolo da affrontare è dunque riprendere la “penna in mano” e imparare nuovamente con tenacia e costanza.

Ognuno ha il proprio stile, la cosa importante è riuscire a creare empatia con i propri lettori e pian piano riusciremo a mettere insieme tutti i pezzi del puzzle, compresa la profondità, e riusciremo così a scrivere articoli che saranno interessanti, curati e che colpiranno i nostri lettori.

Ricordati, sono proprio i lettori i migliori giudici del tuo lavoro!

Shares