Immagini, foto e icone per il web: ecco dove trovarle

Fotolia_55917618_Subscription_Monthly_MImmagine originale tratta da Fotolia
Tempo stimato di lettura: 3 minuti, 50 secondi
Pubblicato il 30 gennaio 2012

Dove trovare foto, immagini vettoriali e loghi utili alla realizzazione dei layout ? Molti web designer che sono agli inizi pensano che basti fare una ricerca con google immagini per trovare il materiale utile, senza curarsi del fatto che le immagini possano essere coperte da copyright, e quindi nel caso in cui venisse accertato l’uso improprio di un’immagine, il cliente incorrerebbe in sanzioni legali e la reputazione professionale del web designer ne avrebbe un ritorno molto negativo. Ecco perché vi illustrerò alcuni siti in cui è possibile  prelevare in maniera del tutto legale le immagini gratuitamente  o tramite il pagamento di una licenza d’ uso.

Inizialmente passerò in rassegna siti che non prevedono nessun costo per l’utilizzo delle immagini e quindi sono l’ideale per chi è agli inizi e non ha grosse somme da investire.
Il primo è  morguefile ,che dà la possibilità di scaricare senza alcuna registrazione; è possibile utilizzare le foto senza particolari restrizioni, salvo la possibilità  di non poter vendere tali immagini come opera primaria ma solo come parte di un progetto (siti web, presentazioni immagini, di libri o riviste). Nei successivi siti che andrò ad elencare invece si può scaricare gratuitamente, ma solo previa registrazione.

Tutti questi servizi gratuiti hanno un vasto catalogo a disposizione e una qualità discreta, ovviamente se si è alla ricerca di foto molto particolari o si ha la necessità di foto con un ampio margine di distribuzione, ci si può rivolgere a servizi a pagamento che prevedo l’acquisto sia per singola immagine che tramite abbonamento con quote di consumo prestabilite: in questi siti il materiale è molto più selezionato e la qualità è molto elevata.

Photl si possono scaricare foto in maniera gratuita in risoluzione 849x565px (fino a 40 Mb da consumare entro 24 ore) ma solo per uso personale e non commerciale, altrimenti va pagata una licenza per ogni foto o stipulato un contratto mensile o giornaliero con una quantità prestabilita di dati che è possibile scaricare.

Pixmac oltre a fornire una sezione di foto gratuite per utilizzo commerciale offre la possibilità di acquistare  le foto singolarmente o con abbonamenti mensili che hanno prezzi differenti in base alla quantità di crediti giornalieri di cui si vuole disporre.

Photoxpress tramite la registrazione dà accesso al database, ma per scaricare si deve sottoscrivere un abbonamento che va da 9,99 $ per 5 mesi sino a 999$ per 1000 mesi.

Fotolia ha sia la formula per acquisti di singole immagini pagando in crediti in base alla qualità che si desidera scaricare,sia in abbonamento con molteplici opzioni che variano dalla quota giornaliera o mensile al contratto mensile, trimestrale, semestrale o annuale.

Gettyimages vende immagini con due tipi di licenza: Licenze royalty-free in cui il prezzo è determinato dalla risoluzione scelta  per l’immagine o rights-managed dove il prezzo viene determinato sia dalla risoluzione scelta, sia tipo d’ uso che se ne intende fare.

Dreamstime necessita di registrazione poi si ha la possibilità di acquistare credito per comprare la singola immagine o  sottoscrivere un abbonamento mensile, trimestrale, semestrale o annuale e scegliere la quantità di immagini da scaricare giornalmente.

Istockphoto permette di trovare materiale di ottima qualità, non solo foto, ma anche illustrazioni video e audio. Gli acquisti si realizzano tramite crediti acquistati preventivamente. Il costo dell’immagine scelta varia in base al tipo di licenza e libertà di utilizzo. Si hanno inoltre altre  due opzioni un abbonamento standard su base trimestrale semestrale o annuale e una versione dedicata alle agenzie.

Shutterstock  funziona tramite abbonamento di licenza standard che ha opzioni da mensile ad annuale o tramite abbonamenti a licenza estesa che danno la possibilità dell’uso delle immagini senza alcuna limitazione.

In ultima analisi tre siti dove poter trovare icone per la realizzazione di template:

Pngfactory  trovare ciò che interessa è molto semplice, basta filtrare le ricerche in modo da selezionare solo il materiale  che permette un uso commerciale.

Iconlet un motore di ricerca che permette di trovare di trovare icone in modo semplice. Per ogni immagine è specificato il tipo di licenza rilasciata dall’autore e l’uso che se ne può fare.

Webiconset è un servizio che permette di scaricare set di icone tramite un pagamento del set scelto o tramite sottoscrizione  di un abbonamento Freelancer Plan a 49$ per un anno;  Business Plan 99$ per tre anni che permette lo scaricamento senza limiti,  c’è anche una sezione dedicata a set di icone da scaricare gratis.

  • Ottima raccolta Leano, per le icone consiglio vivamente anche: http://www.iconfinder.com

    • Grazie Davide, il link che hai consigliato andrà nei segnalibri, i siti dove trovare materiale non sono mai abbastanza.

  • Beh che dire…ci si alza di primo mattino e si vede un post così non si può altro che esser felici per come inizia la giornata! Grazie infinite. Ottima lista!

    • prego, è un piacere essere complici di buon risveglio con i nostri articoli 🙂

  • Ivan

    Dritto dritto nei miei segnalibri di web design – strumenti.Grazie dell’ottima risorsa condivisa.

    • Ivan è bello che ti sia stato utile l’ articolo

  • Grazie, ottima selezione di risorse!

  • christian

    grazie mille mi estato molto utile… so che questo non e il posto giusto ma vorrei saperne di piu sulle license perche su uno dei siti elencati mi faceva scegliere la licenza ma non sapevo quale sceglierla non e che potresta spiegarmi le differenze?

    • Leano Benefico

      Ciao Cristian, le licenze variano in base ai permessi che vengono dati per la distribuzione e riproduzione dell’ immagine scelta, ad esempio una licenza può permette la distribuzione dell’immagine tramite web ma non per le stampa di brochure o volantini. Il tipo di licenza va scelta in base all’utilizzo che si ha intenzione di fare dell’immagine.

Shares