Sviluppo di siti web: alternative a Dreamweaver

Immagine tratta da: http://it.depositphotos.com
Tempo stimato di lettura: 2 minuti, 54 secondi
Pubblicato il 18 febbraio 2013

Elemento essenziale per iniziare lo sviluppo di una qualsiasi pagina web è un editor o un IDE. Il più conosciuto è sicuramente dreamweaver, programma sviluppato da adobe che nel tempo si è affermato come strumento ideale per lo sviluppo. Tra i suoi vantaggi c’è sicuramente la facilità di utilizzo, l’autocompletamento del codice molto efficiente, funzione che facilita l’inserimento di codice html e css, l’elevata integrazione con gli altri prodotti della adobe.

Programma davvero di alto livello ma dal costo non indifferente, infatti il prezzo di listino è di 550 euro. Ma esistono valide alternative a questo, a costi inferiori o addirittura gratuiti?

Eccone di seguito alcuni:

Zend studio

Zend Studio è un IDE specifico per chi sviluppa in php e in particolare a chi usa zend come framework php, ha tutte le funzioni di cui dispone eclipse, progetto da cui deriva, con l’aggiunta di funzioni speciali dedicate alla stesura e al debug del codice. Zend studio è in grado di interfacciarsi con i più importanti sistemi software di controllo di versione come github, git, snv e cvs, ha la possibilità di effettuare il PHPUnit Testing, essendo già integrato all’interno dell’IDE. Il costo del programma è di 269€

Link: Zend Studio

Netbeans

Netbeans IDE scritto in java, è multipiattaforma e opensource, ha una versione specifica per lo sviluppo web. Con Netbeans si ha la possibilità di creare progetti gestibili, sia in locale che su server, è provvisto di programma ftp integrato, ha la possibilità di integrare il debug per php e jQuery. Inoltre ci sono funzioni dedicate in modo specifico ai database con cui si ci si può connettere e anche testare i vari script. Per ciò che riguarda il controllo di versione dei progetti si può interfacciare con Git, Mercurial, Subversion, e CVS oltre a poter usare Jira o BugZilla repository per tracciare i bug del proprio progetto.

Link: Netbeans

Aptana

Aptana è un IDE gratuito e multipiattaforma, ha come base eclipse , permette di gestire facilmente i vari linguaggi web . E’ possibile fare il debug dei vari linguaggi configurando i parametri all’interno dell’IDE, inoltre ha la possibilità di interfacciarsi con Github per i lavori fatti in collaborazione. Aptana permette di lavorare liberamente ai vari documenti o preparare dei progetti in cui salvare in modo ordinato i propri lavori. Nel caso di progetti html5, permette di caricare in automatico la configurazione pronta all’uso di Boilerplate. Ha un programma ftp integrato che permette di lavorare in remoto. Tutta l’ interfaccia è altamente personalizzabile e si ha la possibilità di ampliare le funzionalità tramite plug-in.

Link: Aptana

Notepad++

Notepad++ è un editor per windows che si basa su Scintilla. A differenza degli altri ha meno funzioni, ma questo può essere un vantaggio, infatti è più snello nel caricamento, integra comunque tutte le funzioni più importanti come l’evidenziamento della sintassi per tutti i linguaggi web, un client ftp integrato, la possibilità di impostare la tabulazione del codice, la possibilità di comparare due file, l’auto completamento delle funzioni, la possibilità di creare macro e infine espandere le funzioni dell’editor attraverso una vasta scelta di plug-in in base alle proprie esigenze.

Link: Notepad++

 

Queste sono solo alcune delle alternative valide al più famoso dreamweaver. Come abbiamo visto gli IDE in versione gratuità non hanno nulla da invidiare a quelli commerciali, per quanto riguarda le funzionalità ovviamente per le versione gratuite il supporto al programma è dato solo dalla comunità che vi è alle spalle e dai forum, a differenza di quelli commerciali che hanno un supporto diretto dell’azienda produttrice.

Tu usi uno di questi o altri IDE/editor? Ne hai altri validi da suggerire?

  • Quando ho letto IDE -> alternative a dreamweaver mi è venuto un colpo. Per fortuna precisate alla fine IDE/editor 😉

  • Io uso Dreamweaver ormai da tanti anni e credo che non ci siano dei veri rivali. Ho provato anche sw gratuiti, ma poi sono ritornato sempre a DW.

    • ovviamente oltre alle qualità del software, molto importante anche il
      fatto che dopo tanti anni una persona conosce ogni minimo dettaglio del
      programma e difficilimente si cambia, a meno che non si resti delusi da
      nuove versioni o si debba cercare qualcos’altro a causa di nuove esigenze
      che il vecchio software non soddisfa.

Shares