Font inspiration: Airbag

Font
Tempo stimato di lettura: 1 minuto, 42 secondi
42 Flares 42 Flares ×

Oggi inauguriamo una nuova rubrica dedicata ai font e alle ispirazioni tipografiche.
In ogni appuntamento analizzeremo attentamente uno specifico font e le sue possibili applicazioni creative.

Per iniziare vorrei presentarti un font un po’ particolare, ma che si presta benissimo alle ultime tendenze nell’ambito del graphic e web design: si tratta del font Airbag.
Puoi scaricarlo gratuitamente qui con il metodo del “pay with a tweet”, o in alternativa puoi acquistare la versione basic a $.1.50 e la versione completa a $4.

Font Airbag glifi

Si tratta sostanzialmente di uno slab serif con una massiccia ombreggiatura tratteggiata.

Come puoi vedere la versione basica comprende soltanto lettere maiuscole, numeri e simboli.
La versione completa, invece, comprende più di 200 glifi.

Ma la versione basica è più che sufficiente per ottenere ottimi risultati.

Come utilizzare al meglio questo font?

L’Airbag è un font decorativo di grande impatto estetico: cattura l’occhio e focalizza su di sé l’attenzione del lettore.
Di conseguenza è indicato per i titoli, o comunque per evidenziare brevissime porzioni di testo. Per brevissime intendo non più di quattro o cinque parole.

Prova ad immaginare se questo articolo fosse scritto tutto con l’Airbag… risulterebbe illeggibile!

Nell’ambito del web design, questa tipologia di font viene utilizzata principalmente per evidenziare i titoli all’interno di siti web dallo stile vagamente retrò.
In genere viene abbinata a tinte pastello o giochi di texture.

Ad esempio, in un layout come questo potremmo ottenere un effetto molto gradevole utilizzando l’Airbag.

Bitfoundry

Proviamo a sostituire il font attuale con l’Airbag:

Bitfoundry modificato

Niente male, vero? Il font si integra perfettamente con lo stile e la struttura del sito.

Un altro contesto in cui l’Airbag può essere utilizzato con successo è lo stile tipografico, che consiste nella combinazione di varie tipologie di font molto diverse tra loro.
Nello stile tipografico gli elementi grafici sono ridotti all’osso, ed è proprio il mix di diverse famiglie di font a dare ritmo e sostanza alla pagina.

Stile tipografico

Questo stile viene utilizzato principalmente nell’ambito del graphic design, in particolar modo nelle infografiche:

Addicted-to-coffee

Oppure in poster, manifesti e stampe:

Poster_1

Ti piace questo font?
Quale altro utilizzo creativo suggerisci?

Download

42 Flares Twitter 10 Facebook 16 Google+ 10 LinkedIn 1 Pin It Share 5 42 Flares ×
Leggi altro:
Luce e post
Perché (e in che modo) trattare i tuoi Articoli come Prodotti

Che aprire un blog non sia un'attività da tempo perso. Che aprire un blog sia una cosa seria. Consigli utili,...

Chiudi