Contact form 7 + Flamingo: la gestione dei contatti su WordPress

flamingo-cf7
Tempo stimato di lettura: 3 minuti, 49 secondi
Pubblicato il 4 novembre 2014

Se stiamo cercando una soluzione efficace per la gestione dei contatti e delle comunicazioni su WordPress, la risposta è l’accoppiata Contact Form 7 + Flamingo.

Contact form 7 (CF7) è un plugin attualmente immancabile in ogni installazione di WordPress; ormai fa parte del pacchetto delle “dipendenze” di quasi la totalità dei temi professionali.
La sua notorietà è da attribuire alla semplicità ed alla praticità con le quali permette di gestire i form dei siti web: dalla banale richiesta informazioni, fino a complessi moduli di richiesta personalizzati.

Cosa accade nel momento in cui un utente invia i dati raccolti da un modulo?
Solitamente le informazioni inserite vengono inviate via mail al webmaster o ad un incaricato che cura il sito aziendale. Questo avviene anche nella configurazione standard di Contact Form 7.

Lavorando in questo modo, il client di posta elettronica diventa l’archivio delle richieste informazioni provenienti dal sito web, e di conseguenza un raccoglitore dei contatti che ne derivano.
Tuttavia, per quanto organizzata possa essere la nostra mail, correremo sempre il rischio di perdere informazioni (es: un messaggio che viene classificato spam o spostato in una directory errata a causa di un filtro ambiguo), oltre che dover gestire i contatti manualmente.

E’ proprio per questi motivi che oggi parliamo di Flamingo (scaricabile gratuitamente da qui)!
Flamingo è un plugin, che si integra con Contact Form 7, realizzato proprio per gestire le richieste informazioni ed i contatti su WordPress: una sorta di “semplice pacchetto CRM” (Customer Relationship Management).

Vediamo il funzionamento dell’unione dei due plugins

Una volta installati, vedremo comparire nel menù del back-end le due nuove voci corrispondenti (come vediamo nell’immagine che segue), per una consultazione semplice e veloce.

Contact Form 7 + Flamingo sul menù del backend

Contact Form 7 + Flamingo

L’interfaccia di Contact Form 7, ci permetterà di creare i form necessari a soddisfare le esigenze del sito web, fornendoci lo “shortcode” da inserire nelle aree di testo per usufruirne.
Nell’esempio che segue, sono stati realizzati 3 form:

  1. Richiesta Informazioni: il classico form presente all’interno della pagina “contatti“;
  2. Richiedi preventivo: un form largamente utilizzato dalle aziende, per le richieste specifiche di preventivo, inseribile (ad esempio) nelle pagine prodotto di un sito info-commerce;
  3. Lavora con noi: modulo attraverso il quale coloro che lo desiderano, possono candidarsi per una eventuale posizione aperta (specificata dalla pagina in cui è contenuto).
Contact form 7: creazione dei moduli

Contact form 7: creazione dei moduli

Dopo aver inserito i form nelle pagine ad essi dedicati, andiamo ad analizzare il comportamento di Flamingo in relazione alla compilazione da parte degli utenti. Ho realizzato una richiesta per ogni tipologia di form.

Flamingo: messaggi in arrivo

Flamingo: messaggi in arrivo attraverso i form realizzati con Contact Form 7

Come vediamo, il sistema registra tutte le richieste provenienti dalle pagine del sito web indicandone l’oggetto, il mittente (l’utente che ha compilato il modulo) ed il form di provenienza.
Ma non solo.. l’interfaccia, oltre alle funzionalità standard delle “griglie” di WordPress, permette le seguenti operazioni sui messaggi.

  • visualizzazione del dettaglio dei dati compilati (your-name, your-email, your-subject e your-message rappresentano gli identificatori dei campi definiti su Contact Form 7)

    Contact Form 7 e Flamingo: dettaglio dei messaggi

    Contact Form 7 e Flamingo: dettaglio dei messaggi

  • possibilità di contrassegnare i messaggi come spam (il sistema ne terrà memoria come filtro per le future compilazioni)
  • filtro di ricerca per data e tipologia di form (ad esempio, posso visualizzare tutte le richieste di preventivo di settembre)
  • esportazione in CSV di tutti i dati.

La vera forza del plugin, però, è rappresentata dalla sezione “Rubrica“.

Contact Form 7 e Flamingo: la rubrica dei  contatti

Contact Form 7 e Flamingo: la rubrica dei contatti

Flamingo, come vediamo, salva i dati degli utenti che hanno compilato i moduli del sito web, mantenendo lo storico dei form compilati.
Ogni contatto può essere modificato attraverso la seguente interfaccia.

Contact Form 7 e Flamingo: modifica del contatto

Contact Form 7 e Flamingo: modifica del contatto

Da notare la possibilità di associare dei tags ad ogni contatto; tale accorgimento ci permetterà di introdurre una ulteriore tassonomia alla gestione contatti, dandoci la possibilità di un raggruppamento degli utenti molto raffinato.

Come avveniva per i messaggi, il sistema permette l’esportazione in CSV dei contatti. In questo caso, il file CSV garantirà la compatibilità con qualunque software di gestione dei contatti e soprattutto con tutti i sistemi di invio newsletter.

Conclusioni

Il sistema descritto, di certo, non è l’unica soluzione attuabile, ma garantisce un ottimo risultato con un tempo di realizzazione bassissimo.
Flamingo è un plugin poco maturo, ma sta crescendo velocemente, migliorando ed implementando nuove funzionalità.

Le esportazioni nel formato CSV garantiscono la massima compatibilità con ogni altro software, e grazie all’utilizzo dei tags, l’organizzazione dei contatti sarà ottimizzata al massimo.

  • Mi appunto questo post. Aspettando il giorno che il traffico al mio piccolo blog salirà 😉
    Comunque interessane.

    • Molto bene Alfredo, ti ringrazio.
      ti auguro una grande crescita del tuo blog 🙂

  • Ti chiedo un consiglio, devo raggruppare assieme i contatti di più siti Web. Ogni sito ha 1/2/3 form realizzati con “contact form 7” e grazie ad un plugin, i nominativi vengono salvati nel DB. Flamingo non l’ho mai utilizzato, ma mi sembra faccia qualcosa del genere. Io ho la necessità di scaricare tutti i dati assieme (è impensabile farlo manualmente in csv sito per sito), conosci qualche soluzione per connettere assieme i dati? (es. mandarli tutti su Mailchimp o cose del genere). Grazie.

    • Ciao @gabrielerizzi75:disqus , no so se esista qualcosa di pre-confezionato. Tuttavia, puoi estrarre le procedure di Flamingo e farti inviare i CSV in mail o in qualche FTP in maniera schedulata.
      Oppure, la soluzione migliore e con meno margine di errore, modifichi Flamingo (o utilizzi uno dei suoi hook) per intercettare il salvataggio ed usare qualche web service di Mail Chimp (o chi per esso) per salvare il contatto.

      • Grazie della celere risposta. 🙂 Avevo pensato ad una cosa del genere, ma essendo molti form, in molti siti che generano molti contatti, stavo valutando la soluzione di integrare un servizio che preveda un form unico da integrare multisito, per gestire in una unica piattaforma tutti i contatti. Sto cercando la soluzione migliore (es. OptimizePress). Se hai qualche suggerimento, annoto tutto. 🙂 Grazie!

  • Leonard Boyka Scimmi

    Avrei la necessità di visualizzare come oggetto il titolo della pagina che ospita il form di contatto, hai per caso delle dritte da darmi? Grazie mille!

    • Ciao @leonardboykascimmi:disqus, per passare il dato a Contact Form ed usarlo sull’oggetto, ti consiglio di leggere il seguente post (sempre su Web House): Contact Form 7: come inserire contenuti dinamici.

      Spero di esserti stato d’aiuto.

  • ANDREA

    Ciao Alessio, in che modo potrei riportare nei campi di “flamingo” le effettive diciture?
    Esempio non vorrei far visualizzare (sempre in flamingo):

    your-name: Mario Rossi

    ma bensì

    Nome: Mario Rossi

    C’è modo?

    Grazie e complimenti per il blog!

  • Eleonora Rossi

    Ciao Alessio, sto testando adesso CF7+Flamingo su un sito, Flamingo registra i messaggi in entrata ma quando ci clicco sopra, si apre una pagina di errore che dice “Impossibile caricare flamingo_inbound.”
    Cosa sbaglio?

Shares