Come utilizzare Facebook per aumentare le vendite a Natale

keep-calm-christmasImmagine originale tratta da Fotolia
Tempo stimato di lettura: 4 minuti, 24 secondi
Pubblicato il 17 novembre 2014
in: - 2 commenti

Ti sembra presto parlare di Natale? Bè in effetti in generale lo è, ma quando hai un’attività commerciale devi strutturare la tua strategia di vendita online almeno 1 mese prima. Quindi eccoci qui. In questo articolo vorrei darti qualche suggerimento su come utilizzare Facebook e gli strumenti “crea pubblico personalizzato” ed “offerta” per aumentare l’interazione delle persone e le vendite sulla tua pagina aziendale.

Come ho sempre detto, alla base di una buona operazione di marketing c’è sempre un’ottima strategia.

Ricapitolando molto velocemente, quali sono le attività necessarie affinché una strategia sia efficace?

  • ascolta e conosci il tuo pubblico
  • definisci un obiettivo preciso (coinvolgere, aumentare i fan, vendere un prodotto, lanciare un nuovo prodotto…)
  • rendilo attraente (intendo proprio l’aspetto, come si presenta il tuo prodotto? Occhio alle landing page, alla grafica delle inserzioni, al testo e a tutto ciò che partecipa attivamente alla vendita e promozione del prodotto)

 Crea un pubblico personalizzato

Il mio suggerimento in questo periodo dell’anno è: lavora sulle persone che già conoscono la tua azienda. In pratica ti troverai già avanti con il lavoro. Perché? Perché chi ti conosce (ad esempio le persone che sono già diventate fan della tua pagina) probabilmente è già abbastanza fidelizzato da interessarsi, anche solo con un semplice like ad un post, alla tua azienda e a ciò che fai. Questo vuol dire che per te sarà più facile raggiungerlo e incentivarlo a fare “il primo acquisto” o a “ripetere l’esperienza”.

Vediamo quindi, come si creare questo pubblico:

  • Crea un elenco di indirizzi email usando i dati dei tuoi clienti raccolti durante l’anno
  • Salva l’elenco in formato .csv o .txt
  • Accedi alla tab “Pubblico” nel pannello “Gestione inserzioni”
  • Clicca su “crea pubblico” e seleziona l’opzione “pubblico personalizato”
  • Scegli quindi “elenco clienti”
  • Carica l’elenco che hai salvato in precedenza
  • Aspetta 30 minuti che venga approvato

Una volta effettuati questi semplici passaggi: crea le tue inserzioni.

Torniamo quindi nel pannello della gestione delle inserzioni e scegliamo il nostro obiettivo e la pagina con la quale far partire la campagna.

Facebook obiettivi inserzioni

Creiamo quindi la nostra inserzione come abbiamo sempre fatto:

  • scegli le foto
  • scegli il testo
  • la pagina di destinazione (landing page)
  • e il tuo “pubblico”

Quando scegliamo chi vogliamo definire come destinatario delle inserzioni dobbiamo selezionare il nostro pubblico personalizzato, precedentemente caricato.

Definiamo infine:

  • budget da destinare alla campagna
  • tempo in cui sarà attiva
  • tipologia di offerta (ottimizzazione)

Puoi scegliere di fare un’offerta in base a:

Obiettivo

Ottimizza per i "mi piace"

Click

Ottimizza per i click

Visualizzazioni

Ottimizza per le visualizzazioni

Se il tuo pubblico è minore uguale alle 1000 persone ti consiglio di prendere la tua decisione in questo modo:

  • scegli l’offerta CPM (per visualizzazioni)
  • incrementa la tua offerta al massimo (in modo da raggiungere tutto il tuo pubblico personalizzato)
  • aggiorna man mano che acquisisci nuovi clienti la lista di email del tuo pubblico personalizzato
  • prova contenuti creativi diversi (immagini e testo)

Ultimo suggerimento (ma non meno importate, anzi!): crea un pubblico simile a quello personalizzato. Questo ti consente di raggiungere persone nuove ma con caratteristiche simili a quelle dei tuoi attuali clienti.

Ok ora vediamo lo strumento “Offerta”, che trovi direttamente sulla tua pagina aziendale.

"Offerte" di Facebook

Le offerte di Facebook sono post riguardanti una promozione o sconto speciale che le persone possono richiedere e utilizzare nel tuo punto vendita (qualora tu avessi uno spazio fisico destinato alla vendita) oppure online (sul tuo sito e-commerce per esempio).

In pratica funziona così:

  • Clicchi su “Offerta”
  • Si aprirà una finestra con i dati che dovrai inserire (facebook ti suggerisce che dati inserire, quindi troverai ad esempio “Sconto del 25%”)
  • Compila tutti i dati (attento sempre all’immagine che scegli di inserire, ti conviene sempre realizzare una grafica ad hoc per l’occasione)

Una volta messa in evidenza la tua offerta, puoi impostare il budget e il pubblico che desideri. Monitora i risultati delle tue offerte controllando il numero di persone che le richiedono. Durante la creazione dell’offerta, nota bene che puoi scegliere anche di limitarla ad un preciso numero di persone (tipo l’offerta è disponibile per 100 persone).

Questa opzione è stata utile nel caso specifico di una mia cliente che fa borse ed accessori moda dipinti a mano, perché: abbiamo creato l’offerta per regalare alle nostre fan una pochette. Ovviamente c’è un limite alle scorte che abbiamo in magazzino e quindi se si potessero richiedere illimitate “offerte” ci troveremo in difficoltà una volta terminate le scorte. Invece con l’opzione che limita le richieste, abbiamo:

  • risolto il problema delle scorte disponibili
  • regalato un valore reale alle persone
  • attirato così persone già semi-fidelizzate (perché sono fan della pagina) in negozio
  • reso l’offerta un po’ più “esclusiva” cosa che, soprattutto nel settore moda, non guasta mai 🙂

Come vedi, Facebook mette a disposizione degli ottimi strumenti di marketing. Sta a noi capire come utilizzarli al meglio e come ottimizzare al massimo il nostro budget.

Vorrei concludere con un consiglio fondamentale a mio parere in qualsiasi strategia di vendita e soprattutto utilissimo per instaurare un buon rapporto con il cliente:

Regala qualcosa di reale e concreto. Qualcosa che non potrebbero avere altrimenti. Qualcosa che sia davvero un dono. Apporta valore alle loro vite e stai sicuro che ricambieranno con stima e amore nei confronti del tuo brand e della tua persona.

Aspetto il tuo prezioso feedback, intanto ti auguro Buon Na… ok per questo è davvero troppo presto!

Shares