Come nasce una Landing Page efficace?

Landing page
Tempo stimato di lettura: 2 minuti, 16 secondi
Pubblicato il 21 gennaio 2013

Hai pianificato una strategia di marketing efficace, creando accuratamente i tuoi annunci. Hai selezionato le parole chiave da inserire e studiato il pubblico, ma qualcosa non ha funzionato.

La tua Landing Page non ha ottenuto il tasso di conversione che ti aspettavi… perché? Perché la tua Landing Page ha bisogno della stessa cura che hai riservato agli altri step della campagna!

Creare una pagina di destinazione efficace non è semplice, devi considerare molti elementi. La check-list è lunga, ma non disperare: se inizia ad analizzare gli elementi essenziali riuscirai a realizzare una landing page di successo.

Scopriamoli insieme!

Collocamento

Ricorda che gli utenti non visualizzano la pagina nella sua interezza: posiziona gli elementi fondamentali (titoli, immagini, video) above the fold!

Non dovresti mai avere più di un form: assicurati che sia veloce, semplice e sicuro. Inoltre, alcune ricerche dimostrano che si può ottenere un alto tasso di conversione con form situate a sinistra. Gli utenti occidentali visualizzano una pagina da destra a sinistra, e prestano maggiore attenzione se il form è posizionato prima del contenuto.

Narrazione

Sei unico sul mercato. È importante fornire ai prodotti un alto valore intrinseco. I tuoi servizi sono i migliori: questo è il messaggio che deve passare

Devi essere concisoNon dilungarti in spiegazioni inutili. Sii conciso: troppe informazioni distraggono i clienti dal messaggio chiave.

Tentali. Difficile trovare un equilibrio che renda ogni singola frase accattivante, ma anche sincera e degna di fiducia. Eppure, questo dovrebbe essere il tuo obiettivo.

Frasi comuni come “invia” o “clicca qui” possono essere riformulate con delle call to action più invitanti come “inizia la tua prova gratuita”.

Visualizzazione

La pagina deve essere facile da “scansionare”. I lettori del web, in un primo momento, effettuano una scrematura visiva del contenuto: tu devi facilitare questo processo. Magari evidenziando le parole e le frasi che vi servono per richiamare i concetti base.

Conosci il tuo pubblicoOgni elemento dell’esperienza visiva, dai caratteri tipografici alle combinazioni di colori, deve considerare le esigenze e le preferenze del target di riferimento. Chi conosce il pubblico sa assecondarlo.

Usa buone immagini. La prima soluzione è la più immediata: scegli un’immagine del prodotto o del servizio, mostralo mentre viene utilizzato! Se questa strada non è percorribile utilizzate una immagine che evochi il concetto.

In entrambi i casi è fondamentale che le immagini si riferiscano al marchio o al prodotto sponsorizzato.

Non è ancora finita

Le landing page efficaci sono quelle che di evolvono nel tempo. Il posizionamento, il colore, il carattere, le frasi e le parole utilizzate sono componenti che influenzano la user experience. E realizzare una buona landing page vuol dire affrontare uno sviluppo continuo.

Queste indicazioni sono una buona base per realizzare una landing page efficace. Provaci!

Articolo tratto da: Landing Pages: Things to Think About Before Designing

Shares