Come migrare da Google Reader a Feedly

Feedly
Tempo stimato di lettura: 1 minuto, 42 secondi

132 Flares 132 Flares ×

Se sei un utente di Google Reader, probabilmente avrai già saputo che Google ha deciso di chiudere il servizio dal 1 Luglio 2013. Molte persone usano Google reader ogni giorno per restare aggiornati sui temi di loro interesse. Se oggi qualche quotidiano online ventilava l’ipotesi che vi fossero loschi scopi dietro a questa decisione pro-censura, noi vogliamo invece spiegarvi e dirvi, dopo alcuni giorni di test, qual è l’alternativa migliore tra tutte quelle in circolazione per chi, come noi, vive di pane, web e feed.

La scelta migliore è caduta definitivamente su Feedly, perché garantisce la possibilità di importare rapidamente i feed da Google Reader (collegando l’account) e di presentarli in modo molto gradevole. In più sono già presenti alcune estensioni (per esempio per chrome) per integrarlo comodamente nel proprio browser e le app ufficiali per Android e iOS. Qui trovi la recensione dell’app di Feedly.

Molti penseranno giustamente: “Ma Feedly non fa altro che sfruttare le API di Google prelevando i post dal Reader”. Esatto. Però hanno già avvisato che è già pronta la piattaforma nativa sviluppata dal loro team che permetterà una transizione silente, senza che alcun utente si accorga di nulla quando Reader chiuderà ufficialmente i battenti.

Vediamo quindi come fare a migrare da Google Reader a Feedly.

#1 Feedly.com

Andiamo su feedly.com e, a seconda che stiamo usando Firefox o Chrome, procediamo installando l’estensione corretta:

feedly-1

 

#2 Connettiamoci a Google Reader (prima del 1 Luglio 2013)

Una volta installata l’estensione relativa, cliccando sull’iconcina di Feedly si arriva nella pagina per loggarsi. Clicchiamo quindi su “Connect to Google Reader”.

feedly-2

 

#3 Garantire gli accessi a Google

A questo punto verrà chiesto di permettere a Feedly di accedere ai nostri dati legati all’account Google. Dovremo forzatamente accettare per poter procedere.

feedly-3

 

#4 Iniziamo ad usare Feedly

Et voilà! Più veloci che mai siamo finalmente degli utenti di Feedly. Da questo momento sarà possibile creare nuove categorie, aggiungere e rimuovere i feed come facevamo abitualmente con Google Reader. Noi siamo pienamente soddisfatti della nostra scelta, e tu?

feedly-4

 

Articolo ispirato a: How to Migrate from Google Reader to Feedly

  • http://webdesigntranslate.com/ Manuela Langella

    Fatto. Vediamo come ci troviamo.

    • http://www.gleenk.com/ Davide De Maestri

      Bene Manuela :) facci sapere come ti trovi!

  • Simone Pappalardo

    Da tempo uso feedly con l’account di google reader poiché l’ho sempre trovato molto più comodo e gradevole da utilizzare sull’iPad e il plugin integrato per i browser lo rende ancora più facile da utilizzare sul pc. Ovviamente è una mia opinione :-)

    • Antonio Facciolo

      Già, anche io lo avevo scoperto tempo fa per leggere i feed rss sul tablet (Android nel mio caso). Non ho ancora utilizzato il plugin per i browser, poiché sul pc uso thunderbird come client rss, che vantaggi danno i plugin?

      • http://www.gleenk.com/ Davide De Maestri

        Usare un servizio online come Feedly Antonio, ti dà il vantaggio di averlo a disposizione ovunque ti trovi da qualsiasi dispositivo appunto. Con mozilla sei vincolato alla postazione fisica per leggere i feed ;)

        • Antonio Facciolo

          Sì, hai ragione. Per chi possiede più dispositivi la sincronizzazione è molto comoda. Io ho un tablet da poco e per il momento ho aggiunto qualche feed su feedly e basta, conservando quelli che avevo sul pc. Usandolo poco, non ho ancora sincronizzato, né i feed, né i segnalibri del browser (ma stavo pensando di farlo presto :P).

  • http://antonio.ficai.it/ Antonio Ficai

    ho iniziato ad usarlo 2 mesi fa prima ancora della notizia della chiusura di gr, ne ho parlato bene a tutti subito, finalmente posso nuovamente usare i feed rss in modo produttivo, ha l’interfaccia più semplice e intuitiva del mondo

    • http://www.gleenk.com/ Davide De Maestri

      L’unica cosa che noto non funzionare bene è l’integrazione con chrome. Infatti mi chiede ogni volta l’autenticazione (o il semplice click su login). Inoltre non ho trovato estensioni che mi segnalino con un semplice numerino la presenza di nuovi feed non letti. Rimedi Antonio?

      • http://antonio.ficai.it/ Antonio Ficai

        non aver furia, i difetti che hai esposto li confermo, devo ammettere che le app per iphone e ipad però funzionano molto bene e sicuramente a breve faranno un upgrade potente

132 Flares Twitter 47 Facebook 42 Google+ 36 LinkedIn 7 Pin It Share 0 132 Flares ×